Dalle sezioni del PCL


Dopo il caso Castorina, annullare le elezioni!

Un’altra tempesta colpisce la città. L’inchiesta della magistratura che ha portato all’arresto del consigliere comunale Castorina (PD) e che a detta degli stessi inquirenti è solo l’inizio, conferma lo stato di degrado non solo sanitario-ambientale ma anche politico-amministrativo della città di Reggio Calabria. La notizia, diffusa proprio nel giorno in cui Il Sole 24 Ore, noto quotidiano rivoluzionario, colloca Reggio Calabria al 97° posto...

17 Dicembre 2020 - Pino Siclari, Paolo Labrini - Partito Comunista dei Lavoratori-sezione di Reggio Calabria

IL PCL sezione Romagna per gli operai in lotta della Whirlpool

La sezione Romagna del PCL ha lanciato tra i suoi iscritti, aderenti e simpatizzanti una raccolta fondi per la cassa di resistenza per gli operai in lotta della Whirlpool di Napoli. Nonostante le difficoltà di questo periodo sono stati raccolti 900 euro, che sono già stati versati sul conto corrente della cassa di resistenza. Ringraziamo tutti i compagni e compagne che hanno partecipato alla donazione, certi che solo la solidarietà operaia può impensierire il...

11 Dicembre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

Lo sciopero dei lavoratori del Pubblico Impiego in Veneto

Testo del volantino del coordinamento delle lavoratrici e dei lavoratori combattivi del Veneto

Nella prima fase della pandemia, solo la denuncia della situazione drammatica da parte delle lavoratrici e dei lavoratori degli ospedali della Lombardia e dei pronto soccorso del Nord, le lotte dei lavoratori della logistica e gli scioperi spontanei di marzo nelle fabbriche metalmeccaniche imposero il parziale blocco delle attività produttive e limitarono, in qualche modo, i pericoli di ammalarsi e morire anche di Covid sui luoghi di lavoro, già micidiali luoghi di morte....

9 Dicembre 2020 - coordinamento delle lavoratrici e dei lavoratori combattivi del Veneto

Fascisti col rolex sulla pelle dei migranti. Belpietro e Le Iene, dove siete?

La propaganda reazionaria dei media al servizio dei padroni

È tornata alla ribalta l’inchiesta “Welcome to Italy”, condotta dalla Procura di Cassino, che ha coinvolto anche il sindaco di Sant’Agapito (Isernia), esponente della destra locale e già candidato alle regionali a sostegno della giunta fascioleghista Toma. L’accusa è di aver favorito una cooperativa nell’appalto del servizio di accoglienza di migranti minorenni, in cambio di assunzioni di propri familiari. Un’inchiesta che si...

30 Novembre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - Molise

L'arresto del presidente del Consiglio regionale della Calabria

La notizia del clamoroso arresto del Presidente del Consiglio regionale della Calabria Domenico Tallini (Forza Italia), accusato dalla DDA di Catanzaro di una grave collusione con la cosca Grande Arcuri di Cutro (voto di scambio con il controllo del mercato dei farmaci in cambio di forti favori elettorali), non fa altro che confermare quanto il PCL sostiene da tempo. Questa vicenda è strettamente interconnessa con la crisi sanitaria in Calabria, così che l’emergenza...

22 Novembre 2020 - Paolo Labrini - sezione di Reggio Calabria del PCL

Il fantasma Cotticelli e dintorni: una tragicommedia calabro-romana

La proclamazione della zona rossa in Calabria ha innescato una situazione esplosiva. La giunta regionale di centro-destra ha subito ottenuto la convocazione d’urgenza del consiglio per esporre il suo ricorso contro questo provvedimento, tutto in base allo scenario di alcune manifestazioni di piccoli commercianti e artigiani e alla comparsa sui social della fake news del ritorno della Calabria a una condizione meno severa (zona gialla). La scelta della zona rossa è stata...

9 Novembre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - coordinamento Calabria

Reggio Calabria: pattume e trasformismo

La crisi ambientale di Reggio non finisce. Dopo la catastrofe AVR (la società che dal 2013 gestisce i servizi di igiene urbana), le prime nubi su Castore (la concessionaria privata che dovrebbe rilevare AVR e che da due mesi non paga i dipendenti). Una coltre di pattume sommerge soprattutto le periferie le cui strade sono difficilmente transitabili. Permane una serie minaccia alla salute pubblica. Certa stampa usa i toni dell'indignazione dimenticando il suo ruolo di...

31 Ottobre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Reggio Calabria

Contro il fascismo, per la difesa dei diritti della popolazione russofona del Donbass ucraino

Contro gli oligarchi e l’imperialismo di Putin

La sezione di Bologna del Partito Comunista dei Lavoratori partecipa al presidio indetto per la giornata del 2 novembre in ricordo della sporca guerra che il governo golpista ucraino conduce nella regione del Donbass. La rivolta reazionaria, cosiddetta di Euromaidan, ha portato al potere un governo appoggiato da settori apertamente fascisti e nazisti. Per reprimere le popolazioni dell’est ucraino ha avuto bisogno delle milizie di estrema destra come Settore destro e Svoboda che con...

31 Ottobre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Bologna

Solidarietà al centro sociale Rivolta

Contro la repressione di stato e padroni, per un ecologismo anticapitalista!

L'intervento poliziesco di martedì 20 ottobre al centro sociale Rivolta, che segue di un mese e mezzo l'irruzione di un gruppo di attivisti nell'area della "bio"raffineria ENI di Marghera per una dimostrazione simbolica contro un’azienda modello del sistema capitalistico che sta generando i cambiamenti climatici, ha presentato i tratti di una spedizione punitiva, viste le devastazioni che risultano esser state operate, con porte sfondate e sequestro di materiali (computer,...

24 Ottobre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Venezia "Pietro Tresso"

La volontà reazionaria di normalizzare Livorno

A proposito delle presunte aggressioni anticontrolli

In questi ultimi giorni a Livorno si è creata un’atmosfera di tensione. Il pretesto sono i controlli di prevenzione anti-Covid. Secondo i media locali ci sarebbero bande di facinorosi che con la volontà di voler difendere a tutti i costi una movida serale e notturna, resistono anche con la violenza. La situazione però è molto più complessa di come si vorrebbe far apparire. La prima fonte di tensione sono state le dichiarazioni di alcuni esponenti...

22 Ottobre 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - coordinamento toscano del PCL