Prima pagina


I buoni affari del colonialismo israeliano

La guerra di occupazione di Israele da un altro punto di vista

La grancassa mediatica nei paesi imperialisti USA e UE ha puntato tutta la sua attenzione sugli attacchi terroristici di Hamas e la guerra in Israele. Questa guerra è descritta come una guerra tra due popoli, tra due religioni e tra due concezioni della vita civile. Inutile aggiungere che la stragrande maggioranza dei mass media in modo esplicito o indiretto parteggia per il popolo di Israele, la sua religione e la sua civiltà. I diritti del popolo palestinese al massimo...

18 Ottobre 2023 - Federico Bacchiocchi

Syriza e Die Linke al fianco dello Stato sionista

Cosa ne pensa la sinistra “radicale” italiana?

English translation L'isteria dei circoli dominanti europei a favore di Israele ha aperto una breccia inquietante nel Partito della Sinistra Europea (cui aderisce il PRC italiano). Syriza, appena scalata da un uomo d'affari, «condanna senza equivoci l'attacco perpetrato da Hamas contro Israele» ed esprime solidarietà al popolo israeliano. Una posizione talmente sbilanciata a favore dello Stato sionista da provocare la protesta di un settore giovanile del partito...

17 Ottobre 2023 - Partito Comunista dei Lavoratori

Patrick Zaki: stare dalla parte degli oppressi è divisivo

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime tutta la propria solidarietà a Patrick Zaki, ricercatore dell’Università di Bologna e attivista per i diritti umani. Dopo aver subito più di un anno di detenzione illegittima da parte del regime semidittatoriale e torturatore di al-Sisi in Egitto, oggi viene silenziato dai democraticissimi mass media e dalle istituzioni culturali italiane. Patrick è colpevole di aver rilasciato una dichiarazione in cui afferma...

14 Ottobre 2023 - Partito Comunista dei Lavoratori

Inferno a Rosarno. Intervista con l'autore, il compagno Marco Gabbas

Dal 23 settembre è in prevendita sul sito dell’editore Calibano, Inferno a Rosarno, un libro che parla delle rivolte di Castel Volturno (2008) e di Rosarno (2010). Ne abbiamo parlato con l’autore. del quale trovate anche una intervista pure su youtube. Che tipo di libro hai scritto? Grazie per permettermi di parlare di questo libro. Diciamo che Inferno a Rosarno è un libro molto particolare. È un libro particolare perché è un romanzo breve...

12 Ottobre 2023 - Marco Gabbas

Vajont, il vero responsabile è ancora a piede libero

A sessant'anni dalla tragedia del Vajont, ripubblichiamo un nostro articolo scritto nel 2013. Già dal giorno dopo la tragedia si è cercato di oscurare la verità dei fatti. Tutta la stampa padronale si mobilita a mo' di scudo protettivo verso la gerarchia responsabile del disastro, dalle pagine dei giornali uscivano articoli sulla catastrofe naturale, sulla malignità della natura, su eventi che non si potevano prevedere, dove nessuno ha colpa. Giorgio Bocca...

11 Ottobre 2023 - Elder Rambaldi

C'è un oppressore e un oppresso. Per una mobilitazione a difesa dei palestinesi

In queste ore si sta scatenando l'inferno contro il popolo di Palestina. La prigione a cielo aperto chiamata Gaza viene privata di cibo, acqua, elettricità, benzina. I bombardieri dello Stato sionista fanno strage della popolazione civile, distruggendo palazzi, mercati, ospedali, moschee. Netanyahu annuncia l'invasione di terra, e dunque nuovi massacri, incurante della stessa vita degli ostaggi. In Cisgiordania, truppe d'occupazione e coloni seminano altro terrore assassinando...

10 Ottobre 2023 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalla parte dei palestinesi, contro lo stato di Israele

In piena autonomia dalla destra religiosa di Hamas, ma sempre dalla parte di un popolo oppresso contro le forze d'occupazione

English translation L'attacco militare di Hamas solleva in queste ore l'onda della solidarietà con Israele da parte di tutta la diplomazia imperialista, ad ogni angolo del pianeta. Tonnellate di ipocrisia rivoltante. Che ignora l'oppressione della Palestina. Che confonde oppressori ed oppressi. Che rimuove le responsabilità decisive dell'imperialismo nel sostegno al terrore sionista. Da marxisti rivoluzionari abbiamo sempre denunciato la natura politica di Hamas, la...

8 Ottobre 2023 - Partito Comunista dei Lavoratori

Basta pace sociale, è ora di un vero sciopero generale!

Basta regalare la pace sociale a Meloni. È l'ora di una lotta vera. È l'ora di uno sciopero generale vero

Testo del volantino che distribuiremo sabato a Roma, alla manifestazione della CGIL (lo trovate allegato in fondo alla pagina. Aiutateci a distribuirlo!) Per un anno intero Giorgia Meloni ha macinato politiche contro il lavoro. Eppure, ha goduto di una pace sociale senza pari in Europa. Francia, Gran Bretagna, Germania, ora anche gli Stati Uniti, sono stati attraversati da mobilitazioni di massa dei salariati. Il governo italiano a guida postfascista, e il padronato di casa nostra, sono...

5 Ottobre 2023 - Partito Comunista dei Lavoratori

La sinistra francese dialoga con Macron

I partiti della NUPES e le burocrazie sindacali offrono al Presidente francese una sponda insperata Il 30 agosto e 1 settembre l'insieme della sinistra francese, dal PCF a LFI di Mélenchon, si è seduta al tavolo di Macron presso Saint-Denis, nel segno dell'unità della nazione, in compagnia di tutti i partiti borghesi, di governo e di opposizione (inclusa Le Pen). La proposta di incontro è venuta da Macron. Macron cerca di evitare la riapertura di ogni fronte di...

4 Ottobre 2023 - Partito Comunista dei Lavoratori

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Scrivi a info@pclavoratori.it o in chat alla nostra pagina Facebook ufficiale per sapere come acquistarlo

Aiutaci a propagandare le idee del marxismo. Diffondi e sostieni Unità di Classe con un contributo libero. Puoi fare una sottoscrizione con PayPal, in modo rapido e sicuro, inviando il pagamento a: info@pclavoratori.it, oppure seguendo le istruzioni a questo link In questo numero: È l'ora di una lotta vera. Editoriale - Marco Ferrando La gara tra Salvini e Meloni contro i migranti Emilia-Romagna. L’intervento del PCL dopo l’alluvione - sezione Romagna del...

3 Ottobre 2023