Prima pagina


La scure dei licenziamenti si abbatte sugli operai della Bosch di Bari

Rispondere con la lotta

Con lo sblocco dei licenziamenti della scorsa estate si è aperta una nuova fase nella lotta di classe condotta dal padronato contro la classe operaia. Dopo la dismissione di Alitalia sono difatti tantissime le realtà industriali che sono state sottoposte alla scure dei licenziamenti, dal Nord al Sud. In taluni casi gli operai e i lavoratori hanno posto in campo una reazione molto forte ai licenziamenti, giungendo sino ad occupare la fabbrica, come è accaduto alla GKN...

18 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione pugliese

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Scrivi a info@pclavoratori.it o in chat alla nostra pagina Facebook ufficiale per sapere come acquistarlo

Aiutaci a propagandare le idee del marxismo rivoluzionario. Diffondi e sostieni Unità di Classe con un contributo libero. Puoi fare una sottoscrizione con PayPal, in modo rapido e sicuro, inviando il pagamento a: info@pclavoratori.it oppure seguendo le istruzioni a questo link In questo numero: Crisi borghese, risposta operaia. Editoriale - Marco Ferrando Lorenzo Parelli, ucciso dal capitalismo - PCL Friuli-Venezia Giulia No alla guerra in Ucraina! La ribellione in Kazakistan -...

17 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

Conquistiamo il futuro, distruggiamo il capitalismo

Pieno sostegno alla mobilitazione studentesca nazionale di venerdì 18 febbraio

Volantino allegato in fondo alla pagina Giuseppe e Lorenzo sono stati ammazzati. Come studenti, come lavoratori, come giovani. Giuseppe e Lorenzo sono stati ammazzati come ogni giorno vengono ammazzati lavoratori e lavoratrici nei posti di lavoro: dallo sfruttamento, dagli orari folli, dalla mancanza di condizioni di sicurezza, dalla mancanza di tutele e diritti. Giuseppe e Lorenzo non sono morti per una tragica fatalità, ma dalla subordinazione della scuola alla logica...

17 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

La lotta per l'eutanasia legale, lotta contro la burocrazia di Stato

La Corte Costituzionale ha definito inammissibile il quesito referendario inerente l’“Abrogazione parziale dell’articolo 579 del Codice penale - omicidio del consenziente” con le seguenti motivazioni: «a seguito dell’abrogazione, ancorché parziale, della norma sull’omicidio del consenziente, cui il quesito mira, non sarebbe preservata la tutela minima costituzionalmente necessaria della vita umana, in generale, e con particolare...

16 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

Un altro studente ucciso dall'alternanza scuola-lavoro

Lottiamo contro la scuola al servizio del capitalismo e contro le leggi di precarizzazione. Per una mobilitazione studentesca nazionale

Giuseppe Lenoci aveva 16 anni, e come Lorenzo Parelli è morto da studente durante il percorso di alternanza scuola-lavoro. Già le sentiamo e le vediamo: le lacrime da coccodrillo di tutta la stampa, istituzioni borghesi, e partiti padronali, gli appelli del Ministro Bianchi alla costruzione dei “tavoli tecnici per la maggiore sicurezza in formazione”, le mille parole di lutto per i prossimi tre giorni, le promesse che “mai più” si...

15 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

Kazakistan e Ucraina nella contesa tra imperialismi

Incontro pubblico a Milano

La sezione di Milano del Partito Comunista dei Lavoratori organizza un incontro pubblico di discussione sulle vicende di attualità politica internazionale relative all'Ucraina e al Kazakistan. Mercoledì 23 febbraio, ore 18:30, via Mario Pichi 1. Relazione del compagno Franco Grisolia, della Segreteria nazionale del PCL. A seguire dibattito.

14 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Milano

Foibe: pulp history e verità di Stato (seconda parte)

Pubblichiamo la seconda e ultima parte (la prima la trovate qui) di un testo tratto da un lungo saggio sul falso storico. A fondo pagina trovate anche l'articolo integrale in versione pdf da scaricare. Ha notato Raoul Pupo: «In cima all’Adriatico, la politica del regime fascista si è distinta per la radicalità dei propositi, consistenti nella “bonifica nazionale” delle terre appena redente, cioè nella distruzione dell’identità...

13 Febbraio 2022 - Gino Candreva

Castillo in Perù, dalla favola alla realtà

Sei mesi fa il Perù celebrò giustamente la clamorosa sconfitta elettorale della dinastia reazionaria e corrotta dei Fujimori. Fu il portato di una importante mobilitazione popolare democratica e di una domanda di svolta sociale. A beneficiarne fu Pedro Castillo, ex dirigente sindacale degli insegnanti e delle loro proteste, eletto a sorpresa Presidente del Perù, contro le previsioni dell'establishment. Ci permettemmo di osservare l'evidenza: se la sconfitta di...

11 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

Foibe: pulp history e verità di Stato (prima parte)

Pubblichiamo la prima parte (a breve la seconda) di un testo tratto da un lungo saggio sul falso storico. Fin dai primi decenni dell'epoca postunitaria, in periodo liberale e fascista l'espansione coloniale è stata considerata il naturale compimento dell'Unità: la retorica delle “terre irredente”, del “posto al sole” della “quarta sponda”o dell'impero che “risorge sui colli fatali di Roma”, “le nostre terre”...

10 Febbraio 2022 - Gino Candreva

Che tempo che fa: la sinistra ai piedi del Papa

L'esibizione del Papa a Rai 3 nel programma di Fazio “Che tempo che fa” ha suscitato a sinistra un'autentica estasi. Il segretario di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo ha fatto i complimenti al Papa per le sue immancabili parole di pace. Giorgio Cremaschi per Potere al Popolo ha sentito il bisogno di un pubblico «grazie Papa Francesco» per il «formidabile sostegno» a chi non ha rinunciato alla lotta per l'uguaglianza e la giustizia, e per il...

8 Febbraio 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori