Prima pagina


Sud e coronavirus. Anche qui paghino gli untori!

La pandemia del coronavirus si sviluppa quando il sistema capitalistico, già da decenni, sta vivendo una crisi molto profonda. Quali saranno gli strascichi che si abbatteranno sulle realtà già prima fragili? Come si svilupperanno le contraddizioni sociali e come verrà affrontato l’immane compito di una profonda e ampia riorganizzazione del mondo? E per le giovani generazioni, il cui futuro era già fosco, quali orizzonti preparerà questa...

18 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione meridionale

Capitalismo criminale

Cosa rivela l'intervista clamorosa del sindaco di Brescia

«Se fossimo partiti tutti prima, il contagio quanto meno sarebbe stato più diluito. Qui è arrivato da Lodi, da Cremona. Come a Bergamo. Si tratta di una zona molto industriale, molto commerciale, dove la gente si sposta rapidamente. Noi, come dodici sindaci dei capoluoghi lombardi, avevamo chiesto sia alla Regione che al governo di chiudere le attività produttive, tenendo aperte solo le filiere di igiene per la casa e quella alimentare. Oltre alla manutenzione...

18 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Il PCL piange la morte del compagno Ermanno Lorenzoni

È con sgomento e dolore che apprendiamo della morte improvvisa di un valoroso compagno e caro amico. Non conosciamo ancora le circostanze e le cause di questo terribile lutto. Ora è doveroso sottolineare la gravità della sua perdita. Dobbiamo dire addio al compagno Ermanno Lorenzoni. Ermanno è stato sempre un comunista rivoluzionario. Militante fin da giovanissimo delle organizzazioni del marxismo rivoluzionario e del sindacalismo di classe, negli ultimi...

17 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Bergoglio val pure una messa

Il Papa apre le chiese nei giorni del contagio. Un crimine

Appena giovedì scorso la Conferenza Episcopale Italiana aveva suggerito la serrata ai 260 vescovi delle 260 diocesi. Pareva semplicemente l'applicazione sensata delle disposizioni imposte dal contenimento del coronavirus. Ma la stampa cattolico-reazionaria ha subito sollevato scandalo, rivendicando il primato dell'anima sulle misere preoccupazioni del corpo. E Papa Bergoglio, venerdì mattina, è intervenuto per dare il contrordine: le chiese vanno aperte! La Conferenza...

16 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

La parola è alla lotta: sciopero generale!

Il protocollo d'intesa non tutela gli operai ma i capitalisti

La stampa borghese plaude al protocollo d'intesa tra direzioni sindacali e padronato. Le parole auliche si sprecano: “testimonianza dell'unità nazionale nel momento del bisogno”, “grande prova di responsabilità delle parti sociali in un momento difficile”, “le fabbriche al servizio del Paese”, e così via discorrendo lungo i sentieri consumati della retorica d'occasione. Il tutto sullo sfondo scenico di chi applaude affacciato al...

15 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Untori in nome del profitto

Riportiamo un breve messaggio che ci è stato scritto da un macchinista. È la testimonianza di ciò che milioni di lavoratori sono costretti a subire in questi giorni nei luoghi di lavoro, e contro cui si stanno ribellando e stanno scioperando La situazione dei macchinisti di Mercitalia Rail è diventata insostenibile. Malgrado da oltre un mese sia stata fatta richiesta dai lavoratori dei DPI (Dispositivi di Protezione Individuale) per prevenire il contagio da...

14 Marzo 2020 - Un macchinista

Strano ma virus

Gli scioperi operai e i cambiamenti della psicologia di massa

Gli scioperi operai di questi tre ultimi giorni contro l'assenza delle misure di sicurezza sono il più importante episodio di lotta degli ultimi anni all'interno delle fabbriche italiane. Lo sono per la loro diffusione territoriale, dal nord al sud Italia. Lo sono per la diversità dei comparti industriali coinvolti, dai metalmeccanici alla cantieristica alla chimica alla logistica. Lo sono per il tasso di partecipazione elevatissima che hanno registrato tra i lavoratori e le...

14 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Protocollo sicurezza: un pugno di mosche

Dopo l'ondata di scioperi operai degli ultimi giorni, il governo si è affrettato a convocare le organizzazioni padronali e i vertici sindacali per cercare di fermare la slavina. Ma il Protocollo d'intesa tra sindacati e padroni sfornato nella notte non risponde minimamente alle preoccupazioni e rivendicazioni emerse dagli scioperi in fatto di sicurezza sul lavoro. Le aziende mantengono un potere discrezionale in fatto di sicurezza sanitaria, senza assumersi alcun impegno vincolante...

14 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Quando il profitto confessa il proprio crimine

Il coronavirus e la ricerca scientifica

Si è soliti dipingere il coronavirus come "il cigno nero", l'evento catastrofico assolutamente imprevedibile che cambia il quadro d'insieme. È inesatto. Indubbiamente la nuova grave epidemia ha un impatto enorme su scala internazionale, ed in particolare in Italia. Ma era talmente poco imprevedibile che una parte della comunità scientifica aveva previsto la sua eventualità. Sono diciotto anni infatti che imperversa una stessa famiglia di virus, con epidemie...

13 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Luoghi di lavoro o di contagio?

Cosa ci dice lo sciopero di Pomigliano

La vera notizia delle ultime misure del governo non è il fatto che chiudono i bar e i ristoranti, ma che restano aperte le fabbriche, la logistica, i trasporti, le banche, oltre naturalmente ai servizi alimentari e sanitari. Dopo tante chiacchiere sulla fine della classe operaia, emerge una verità incontestabile: la produzione e circolazione delle merci resta la base materiale della società, quella di cui non si può fare a meno. L'unico piccolo dettaglio...

12 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori