Prima pagina


18 febbraio, manifestazione a Roma contro il governo Draghi

L’importanza della più ampia unità d’azione. Senza sconti, senza settarismo

Giovedì 18 febbraio a Roma in Piazza San Silvestro si terrà una manifestazione unitaria dell’opposizione di classe contro il governo Draghi. È un piccolo fatto politico. Nelle stesse ore in cui Draghi incassa in Parlamento il voto di fiducia, la piazza di Roma annuncia una opposizione radicale al governo, dal versante dei lavoratori e delle lavoratrici. Era stata richiesta (da una delegazione composta da rappresentanti del SiCobas, FGC, PCL, PRC e PaP) Piazza...

16 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Il governo Draghi e il nuovo scenario politico

Analisi e incognite della situazione italiana

Il nuovo governo Draghi è la risultante di diversi fattori combinati. Se guardiamo la superficie della vicenda politica, è facile individuare in Matteo Renzi il fattore di innesco determinante. La finalità della sua operazione di messa in crisi del governo Conte non è stata affatto dettata dalla fame di poltrone, come voleva una lettura molto approssimativa della crisi, ma dalla volontà di spezzare l'asse tra M5S e PD, e costringere quest'ultimo nella...

15 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Il governo dei due Presidenti

Anatomia di un governo presidenziale

La composizione ministeriale del governo conferma la sua natura antioperaia È il governo di due Presidenti, a fronte di una crisi politica non componibile con soluzioni ordinarie, e di una crisi sanitaria e sociale di portata straordinaria. Mario Draghi ha raccolto attorno a sé i ministeri economici chiave. Quelli che gestiscono il controllo dei conti, dei flussi di spesa, dei fondi europei. Ne fanno parte quadri dirigenti ultrasperimentati della borghesia italiana, un'alta...

13 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Metalmeccanici, 124 euro di aumento in quattro anni e mezzo

Note sul rinnovo del contratto nazionale

È questa la cifra firmata al quinto livello. Cioè circa 115 al quarto livello e 112 al terzo. Cifra che dovrà essere sottoposta al voto dei lavoratori e delle lavoratrici, e approvata o bocciata in assemblea da un referendum senza condizioni minime di democrazia: parlerà solo chi è favorevole, mentre chi è contro dovrà arrangiarsi. La cifra è tutta sui minimi, non vale solo per i metalmeccanici di FCA-Stellantis, ormai abbandonati a...

13 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione sindacale

Per il più ampio fronte unitario di opposizione al governo Draghi

Lettera aperta rivolta a tutte le organizzazioni politiche e sindacali della sinistra di classe a seguito della formazione del governo Draghi

Care compagne e cari compagni, è sicuramente evidente a tutti noi la rilevanza del cambio politico intervenuto con la formazione del governo Draghi. Un governo che è diretta espressione del capitalismo e della grande finanza, italiani ed europei. L’ampia unità nazionale che si è raccolta attorno al nuovo esecutivo non è solamente un episodio di clamoroso trasformismo, ma la misura della comune subordinazione al capitale finanziario di tutti i...

12 Febbraio 2021 - Coordinamento nazionale delle sinistre di opposizione (Comunisti in Movimento, Fronte Popolare, La Città Futura, Partito Comunista Italiano, Partito Comunista dei Lavoratori, Partito Marxista-Leninista Italiano)

E allora la lotta di classe? Eric Gobetti e le foibe

Uscito in formato un po’ scarno, per i tipi della Laterza, quasi già a sminuirlo fin dalla confezione, il piccolo saggetto di Eric Gobetti, E allora le foibe?, si trova spesso seminascosto in qualche angolo degli scaffali delle grandi catene librarie come Mondadori, quasi che la sua presenza lillipuzziana potesse infastidire gli enormi banchetti allestiti per il “Giorno del ricordo”, il giorno del “rovescismo” per eccellenza, quando le vetrine si...

10 Febbraio 2021 - Lorenzo Mortara

Il governo del capitale finanziario

Contro l'unità nazionale, per il più ampio fronte unico di classe

Nel giro di ventiquattro ore tutti i partiti borghesi hanno gettato via il loro copione e si sono messi sull'attenti intorno a Draghi. La grande finzione populista durata un decennio evapora, lasciando al centro la nuda verità: l'unica alternativa è fra lavoratori e capitalisti È il governo del capitale finanziario. La figura del Presidente del Consiglio incarna nella sua persona il profilo della propria classe. Di fronte alla crisi profonda dei propri equilibri...

9 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Il volo dei Draghi

La crisi della Repubblica

L'incarico a Draghi è la misura della profondità della crisi. Nella più grande crisi capitalista del dopoguerra, la borghesia italiana non è riuscita a trovare per via ordinaria una soluzione alla propria impasse politica. Ma i padroni hanno trovato il proprio mandatario La Borsa vola, precipita il differenziale di interesse tra BTP e Bund. Il capitale finanziario saluta stamane a modo suo l'annunciata investitura di Mario Draghi quale futuro Presidente del...

3 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Piena solidarietà agli operai e alle operaie della FedEx-TNT

Ancora una volta la polizia dello Stato borghese risponde al richiamo del padrone. Ma gli operai non si sono lasciati intimorire

Le compagne e i compagni del Partito Comunista dei Lavoratori esprimono la massima solidarietà alle operaie e agli operai in lotta contro i licenziamenti annunciati da parte della FedEx-TNT di Piacenza. La multinazionale americana ha annunciato migliaia di licenziamenti in tutta Europa, di cui centinaia in Italia. Lo stabilimento di Piacenza è particolarmente colpito ed è qui che si è mostrata la forza della resistenza operaia. Le lavoratrici e i lavoratori in...

2 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Pfizer, AstraZeneca, Moderna... La vaccinazione di massa ostaggio del profitto

Il mercato e la concorrenza imperialistica non fanno eccezione per la produzione e la distribuzione di vaccini, e quindi per le vaccinazioni. Di fronte alla più grande pandemia degli ultimi cento anni, la vita dell'umanità è ridotta a variabile dipendente del profitto La campagna europea per la vaccinazione di massa era partita con grande squillo di trombe. Non era e non è solamente una campagna propagandista tesa a celebrare il volto umanitario dell'Unione...

29 Gennaio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori