Prima pagina


Armenia: 150 morti e 2000 sfollati

Il 13 settembre l’esercito dell’Azerbaigian ha guidato un’operazione militare contro aree dell’Armenia meridionale (nei pressi delle città di Jermuk, Sotk e Goris). L’attacco ha causato quasi 150 morti tra le fila armene, anche civili, e più di duemila sfollati (pare che le operazioni militari non abbiano lesinato gli attacchi contro le strutture non militari), mentre tra gli azeri si contano oltre settanta caduti. Si tratta soltanto...

17 Settembre 2022 - Alessio Ecoretti

Perché non possiamo indicare il voto per Unione Popolare

Lettera aperta alle compagne e ai compagni del PRC e di PaP

Care compagne e compagni, questa lettera è per voi, non per altri. Perché a voi ci legano tante battaglie comuni. Come sapete il PCL cerca sempre di essere presente alle elezioni per presentare il proprio programma rivoluzionario, ciò che non contraddice la ricerca della massima unità d’azione a sinistra sul terreno della lotta di classe. Tuttavia, in questo caso una normativa particolarmente reazionaria ci ha impedito di essere presenti come in altre...

16 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

L'autunno caldo negli USA

L'ascesa delle lotte salariali nel cuore del capitalismo mondiale

«Un'ondata di scioperi agita l'autunno degli Stati Uniti» titola il quotidiano di Confindustria (14 settembre). È una preoccupazione fondata. Per la prima volta i ferrovieri americani minacciano uno sciopero generale continuativo per forti aumenti salariali. Biden è costretto ad attivare un piano d'emergenza antisciopero per garantire il traffico di uomini e merci. I tre ministeri di Trasporti, Energia, Agricoltura sono mobilitati contro lo sciopero. Il governo...

15 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

Climate March. Guerra e catastrofe ambientale o rivoluzione

L'intervento del PCL

Sabato 10 settembre si è svolta al Lido di Venezia, in concomitanza con la giornata conclusiva della Mostra del Cinema, la Climate March, che ha visto la partecipazione di attivisti di vari movimenti ambientalisti provenienti da tutta Italia e non solo. La manifestazione si inseriva nel contesto del Climate Camp, organizzato presso lo stesso Lido di Venezia col traino dell’area disobbediente. Il PCL ha preso parte alla marcia portando le proprie parole d’ordine per un...

14 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Venezia

Gli extraprofitti delle banche

Salgono i mutui variabili, ingrassano gli utili bancari

Gli enormi extraprofitti delle aziende energetiche (50 miliardi in sei mesi) sono sotto gli occhi di tutti, al pari della loro dichiarata evasione fiscale; con uno Stato borghese che non riscuote le tasse sulle aziende... partecipate dallo Stato. Ma pochi posano l'occhio sui profitti in crescita degli altri settori, in particolare delle banche. L'aumento dei tassi di interesse di tutte le banche centrali, inclusa la BCE, ha una duplice ricaduta. Da un lato alza i tassi dei mutui...

13 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

Contro tutti i partiti borghesi

Manca una voce indipendente della classe lavoratrice. La costruzione del partito della classe lavoratrice, su un programma anticapitalista, resta la questione decisiva, al di là del voto

Volantino del PCL sulle elezioni politiche del 25 settembre Il Partito Comunista dei Lavoratori non sostiene alcun partito o lista per le elezioni politiche del 25 settembre. Denuncia le condizioni particolarmente antidemocratiche e vessatorie, in fatto di raccolta firme in pieno agosto, che hanno precluso la nostra partecipazione (con l’eccezione della Liguria al Senato). Denuncia una scelta di calendario elettorale dettata esclusivamente dalla volontà di predisporre in tempi...

11 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

La Sant'Elena di Gorbaciov

La morte ha riportato la figura di Michail Gorbaciov fuori dai gorghi dell’oblio ai quali era condannata da molti anni. Anche così, però, la palude delle banalizzazioni di ogni tipo non si è prosciugata, proponendo stereotipi del tutto improduttivi: o eroe della Perestrojka e della democrazia o il Bruto che ha pugnalato la “patria socialista”. Occorre, invece, usare categorie interpretative meno puerili e fragili. Certo la figura di Gorbaciov...

8 Settembre 2022 - Pino Siclari

Vigili del Fuoco: basta emergenze!

Unire la lotta! Solo la lotta paga!

Testo del volantino in distribuzione nelle mobilitazioni di settembre dei Vigili del Fuoco L'estate che sta finendo porta a bilancio l'immagine nitida di un sistema in crisi. Innanzitutto un sistema globale che non riesce a far fronte alla crisi climatica-ambientale a livello planetario: aumento dell'inquinamento, dei gas serra, dei veleni, aumento delle temperature, quindi degli incendi e dei fenomeni meteorologici sempre più violenti e devastanti, a cui i vigili del fuoco devono...

7 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

I profitti spingono il carovita. Per la scala mobile dei salari!

In questi giorni l'emergenza del caro bollette domina il dibattito pubblico. Siamo intervenuti sul tema con una nostra analisi e proposta di lotta. Vi torneremo. Ma c'è un aspetto che la stampa padronale e tutti i partiti borghesi volutamente ignorano: l'enormità dei profitti padronali nei primi sei mesi dell'anno. Non si tratta dei soli arcinoti extraprofitti delle grandi aziende energetiche, ma dei profitti di larga parte dei grandi gruppi capitalisti in tutti i settori...

6 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori

La Sanità di Confindustria, e quella dei lavoratori

Confessione e scopi del quotidiano dei padroni

A parlare è il quotidiano di Confindustria, al di sopra di ogni sospetto (ma, come vedremo, non innocente). Domenica 4 settembre titolo “Sanità, le sette emergenze dimenticate”. Seguono cifre impietose che sbugiardano tutti i partiti borghesi. Gli stanziamenti per la sanità sono l'ultima voce di spesa del favoleggiato PNRR, meno dell'8% dell'operazione complessiva (operazione a debito, da restituire con gli interessi). La spesa sanitaria prevista dal...

5 Settembre 2022 - Partito Comunista dei Lavoratori