Prima pagina


Non è il green pass la frontiera dello scontro

Un commento del Collettivo di fabbrica GKN a una dichiarazione dei portuali di Genova Pubblichiamo questo post dei lavoratori del Collettivo di fabbrica GKN sulla vicenda del green pass, che ci pare positiva e significativa. Non ricalca esattamente la nostra posizione ma va, a nostro avviso, nella giusta direzione. Non solo perché evita di assumere come riferimento il sindacato autonomo a direzione reazionaria del porto di Trieste, distinguendolo nettamente dal Collettivo dei...

23 Ottobre 2021 - Collettivo di fabbrica - Lavoratori GKN Firenze

La legge di stabilità del governo Draghi

Al riparo della cortina fumogena no green pass, il governo procede come un rullo compressore. È ora di una opposizione vera, come chiedono i compagni della GKN Al riparo della cortina fumogena delle iniziative contro il green pass, il governo Draghi colpisce lavoratori e disoccupati. Le misure annunciate dalla nuova Legge di stabilità parlano chiaro. Si cancella l'elemosina di "quota 100" tornando a grandi passi verso una legge Fornero a pieno regime (quota 102 il primo...

21 Ottobre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

La polizia e la piazza di Trieste

Affilano le armi contro gli altri per usarle contro i lavoratori

Siamo contro la violenza poliziesca anche quando si esercita contro ambienti e manifestazioni reazionarie. Perché è la stessa violenza poliziesca che colpisce le battaglie classiste e le ragioni del lavoro. Per questo condanniamo lo sgombero poliziesco del presidio di Trieste. Detto questo, è bene chiarire cosa concretamente è avvenuto, fuori da ogni leggenda e mitologia. L'accesso al porto non era bloccato dai portuali, come hanno continuato a ripetere i...

20 Ottobre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Fascisti tremate, arriva Landini!

In vista della manifestazione di oggi di CGIL-CISL-UIL, proponiamo una lunga riflessione sullo stato attuale dell’antifascismo militante «Vorrei che fosse chiaro che se qualcuno ha pensato di intimidirci, di metterci paura, di farci stare zitti, deve sapere che la CGIL, il movimento dei lavoratori sono quelli che hanno sconfitto il fascismo in questo Paese, hanno riconquistato la democrazia: non ci intimidiscono, non ci fanno paura» (Maurizio Landini, il giorno dopo...

16 Ottobre 2021 - Lorenzo Mortara

Chi sono i duri di Trieste?

Guardare in faccia la realtà

«Il Covid ha poche differenze con l'influenza stagionale... Il vaccino me lo sono fatto anch'io ma chissà quanto veleno c'è dentro». Sono le opinioni di Stefano Puzzer, di provenienza CISL, capo del Coordinamento dei Lavoratori Portuali di Trieste (CPLT), che ha rotto con USB nel 2019 da posizioni “indipendentiste”. Cosa significa posizioni indipendentiste? Significa che il Coordinamento chiede per il Porto di Trieste l'extraterritorialità,...

15 Ottobre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Giù le mani dei fascisti dalla CGIL!

Per l'autodifesa delle lavoratrici e dei lavoratori dalla violenza fascista e reazionaria. Per una svolta radicale della politica del sindacato

Testo del volantino per la manifestazione del 16 ottobre Questo è il volantino che il PCL distribuirà domani alla manifestazione antifascista convocata da CGIL, CISL e UIL dopo i fatti di sabato scorso. Parteciperemo alla manifestazione con le nostre bandiere, un nostro striscione, le nostre parole d'ordine; contro i fascisti ma da un'angolazione di classe indipendente. In solidarietà con la CGIL contro l'attacco fascista, ma senza un grammo di sconto alla sua...

15 Ottobre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

GKN e porto di Trieste, avanguardia e retroguardia

Non è tutto oro ciò che brilla. Una riflessione di metodo sulle dinamiche di lotta “Basta con la distinzione tra fascismo e comunismo, ideologismi che sono serviti solo a dividere il popolo”. Lo ha affermato Stefano Puzzer, cattolico praticante, oggi impegnato nello sciopero contro il green pass, capo di un sindacato autonomo del Porto di Trieste con cui USB ha rotto nel 2019 perché in mano a elementi di destra. Non pare esattamente un'avanguardia. È...

14 Ottobre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Scrivi a info@pclavoratori.it o in chat alla nostra pagina Facebook ufficiale per sapere come acquistarlo

Aiutaci a propagandare le idee del marxismo rivoluzionario. Diffondi e sostieni Unità di Classe con un contributo libero. Puoi fare una sottoscrizione con PayPal, in modo rapido e sicuro, inviando il pagamento a: info@pclavoratori.it oppure seguendo le istruzioni a questo link In questo numero: GKN. Allargare la breccia, unificare le lotte. Editoriale - Marco Ferrando Appello nazionale "Unire la lotta contro i licenziamenti" Dalla parte di quale Afghanistan? - Salvo Lo...

13 Ottobre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

La questione energetica: i soviet più l’elettricità

Il controllo delle risorse energetiche da parte del proletariato si rivela l'unica alternativa possibile per la salvaguardia del pianeta La velocità di degradazione ambientale del nostro pianeta ha raggiunto livelli record. La portata del disastro è un prodotto della storia che ha come concause tutti gli aspetti naturali, economici e sociali. Infatti, i bisogni in epoca feudale di un contadino povero non sono gli stessi di un proletario di oggi, e le sfruttamento delle risorse...

13 Ottobre 2021 - Luca Gagliano

La pacificazione alla Beppe Grillo

L'odor di fascismo che ancora emana dalla Camera del lavoro devastata di Roma deve aver inebriato Beppe Grillo. A corto di voti da quando ha mostrato nudo e crudo il volto reazionario e razzista del M5S, oggi per recuperarne qualcuno prova a pescare anche lui nel mare non troppo largo ma comunque cospicuo dei no vax anti-green pass. La CGIL capitolò al fascismo col "Patto di pacificazione" del 1921. Un secolo dopo, Beppe Grillo capitola ai no vax chiedendo la pacificazione sul...

12 Ottobre 2021 - Lorenzo Mortara