Internazionale


Risoluzione della Segreteria Internazionale del CRQI

Nel pieno di una crisi sempre più grave La bancarotta del capitalismo globale La crisi del capitalismo globale, universalmente riconosciuta come la peggiore della storia, non è finita; ci troviamo nel mezzo del suo dispiegamento. Alla fine del 2009, lo spettro delle insolvenze sovrane del Dubai e della Grecia fino a quelle dell’Irlanda, che hanno scosso l’eurozona e l'Unione Europea nel suo complesso e hanno rivelato l’impatto catastrofico della montagna...

22 Gennaio 2010 - Coordinamento per la Rifondazione della Quarta Internazionale

il Venezuela e la caduta del prezzo del petrolio

La crisi economica internazionale e gli errori di Chavez

Non c'e dubbio che la caduta del prezzo del petrolio (dagli oltre 110 dollari a barile di poco tempo fa agli odierni 35 - 40) mette in difficolta il progetto chavista di esercitaRE un ruolo sempre piu significativo in America Latina. Minori entrate ( e che minori entrate) mettono in pericolo i progetti "sociali" di Chavez (questa caduta non era prevista in proporzioni cos¡ grandi). La crisi economica attuale con la caduta della domanda delle materie prime e di conseguenza...

20 Febbraio 2009 - Giovanni Tomagnini

Volantone del PCL diffuso alla festa di Lutte Ouvriere e al meeting internazionale della LCR

Nello scorso mese di maggio si sono svolte due importanti iniziative internazionali a Parigi di movimenti che si richiamano, più o meno dichiaratamente al trotskismo, anche se nei fatti ne rivedono le basi fondamentali. Si è trattato della festa annuale del giornale “Lutte Ouvriere”, che vede come sempre uno spazio dedicato ai dibattiti tra diverse forze di estrema sinistra di vari paesi del mondo, e di un meeting internazionale della Lega Comunista Rivoluzionaria...

10 Dicembre 2008

La posizione del PCL su Tibet e Cina

In risposta alla lettera circolare di vari gruppi/associazioni

Nei giorni scorsi abbiamo ricevuto questa mail che chiedeva di precisare la nostra posizione in merito alla Cina ed alla questione Tibetana: Lettera aperta ai candidati/e Premier Egregio/a Candidato/a Ad oggi non ci è ancora dato sapere quali proposte il Suo partito/coalizione intende avanzare per affrontare alcuni temi che noi riteniamo fondamentali per garantire sicurezza, sviluppo e lavoro al nostro Paese. Per questa ragione La invitiamo a rispondere ad alcune semplici...

1 Aprile 2008 - Comitato esecutivo Partito Comunista dei Lavoratori