Interventi


“Tripoli, bel suol d’amore”

“Tripoli, bel suol d’amore, ti giunga dolce questa mia canzon! Sventoli il tricolore sulle tue torri al rombo del cannon!” così recitava il refrain di una canzone che nel 1911 celebrava l’andata dei nostri soldati in Libia, adesso, invece, certe operazioni accadono con poco clamore. Una vecchia battuta recitava che il modo migliore per nascondersi è quello di andare in giro senza nascondersi: quanti di noi sanno che attualmente sono...

7 Marzo 2016 - Chiara Pannullo

L'Italia agli italiani?

“L’Italia agli italiani!”. È questa la frase con la quale i partiti di estrema destra cercano di recuperare consensi, ma la loro misera propaganda fatta di luoghi comuni e attacchi al più povero senza mai attaccare i poteri forti risulta poco credibile. È assai vergognosa la tolleranza e spesso l’appoggio che questa gentaglia riceve dalle forze dell’ordine, subito pronte a manganellare un corteo di studenti, lavoratori , chi ha perso la...

7 Marzo 2016 - Fuser

L'uomo sotto il capitale

Gli esperimenti sociali a cui l’uomo è soggetto da sempre sono prodotti e finanziati dal capitalismo. Nonostante la rovinosa caduta degli ultimi anni, il capitalismo riesce a rinnovarsi e a trovare nuove strategie. Un po’ come il Lazzaro di quel famoso best seller del quale milioni di persone si cibano e da cui traggono ispirazione: proprio quando sembra morto, si alza e cammina. Il punto è che siamo noi i Gesù Cristo che ordina al capitalismo di alzarsi e...

3 Marzo 2016 - Partito Comunista dei Lavoratori - Sezione di Romagna

Tematiche di genere

La spersonalizzazione dell'identità femminile La nostra attuale società è basata su ruoli e costumi che affondano le radici nel passato, in epoche che hanno sfruttato – come avviene anche oggi - proprio questi ruoli e le funzioni ad essi associati. Nella storia del sistema capitalistico anche i ruoli hanno delle specifiche funzioni. In un quadro che professa pace e che uscendo dalla propaganda vende le armi per fare delle guerre incrementando gli estremismi su...

17 Febbraio 2016 - Enrichetta R. - Roma

Borse e speculazione

I mercati finanziari sono in fibrillazione con i titoli bancari che perdono come “cavagne”. Perché? Vogliamo porci questa semplice e banale domanda? Nouriel Roubini (l’economista che preannunciò la crisi del 2008) lo spiega in maniera semplice e comprensibile. Negli USA le società “shale oil” che estraggono petrolio dagli scisti, a causa del ribasso del prezzo del greggio e del conseguente aumento della produzione e dell’offerta...

9 Febbraio 2016 - Vincenzo Facciolo

Distruggere la famiglia

A proposito del dibattito su famiglia e sessualità

Il dibattito sulla legittimità della famiglia composta da individui dello stesso sesso, e sul loro relativo diritto alla prole, sarebbe un’occasione per aprire una riflessione sulla famiglia in generale. Purtroppo, per come se ne parla, rimane circoscritto alla questione dei diritti civili che sono sempre un’opinione personale, cioè il prodotto di cultura, esperienze e necessità personali. Salvo restando il fatto che tali diritti sono sacrosanti e che vanno...

26 Gennaio 2016 - Stefano Falai

Lotta di classe e repressione in Belgio

«La presenza dei militari nelle città in Belgio è stata prolungata di un altro mese, sino al 20 gennaio. Lo ha deciso il consiglio dei ministri belga martedì 23 dicembre. Il numero di soldati impiegati per sorvegliare luoghi pubblici e istituzioni resterà di massimo 700 unità, contro le 1.250 del momento di allerta massima di attacchi terroristici a Bruxelles una settimana dopo gli attentati a Parigi» (Corriere della Sera online, 24...

26 Dicembre 2015 - Gian Franco Camboni

Mario Dondero

La fotografia tra poesia e politica

Chi è Mario Dondero. Molti, moltissimi prima e dopo il 13 dicembre 2015 - giorno della sua scomparsa - hanno scritto e detto molto, moltissimo su di lui, hanno tratteggiato la sua grandezza di fotografo, la sua sensibilità, la sua cultura. Da decenni si portava l’appellativo di fotografo del Nouveau Roman, anche se mostrava insofferenza nel vedersi circoscritto in un ambito così specifico. Io ho l’onore di essere suo amico. Scusate, continuo a usare il...

24 Dicembre 2015 - Massimo Cappellani

La NATO “sunnita”

Sulla neocostituita alleanza anti-ISIS dell'Arabia Saudita

L’alleanza militare costituita a Riyad il 15 dicembre, che raccoglie 34 paesi – tra cui le monarchie del Golfo, la Turchia, l’Egitto, il Pakistan e diversi paesi africani «per contrastare il terrorismo, che diventa una minaccia agli interessi della nazione islamica» e per difendere il «diritto dei popoli all’autodifesa», come è scritto nel comunicato finale – fornirà la carne da macello per l’offensiva che si prepara...

19 Dicembre 2015 - Gian Franco Camboni

L' "antifascismo" di chi?

Commento a caldo sulla sconfitta del Fronta National in Francia

Le prime notizie che arrivano da oltralpe segnalano la debacle del Front National alle elezioni regionali. Una probabile bufera fascista avrebbe potuto invadere uno dei paesi imperialisti più importanti a livello europeo e mondiale, ma per alcuni sembra che “ancora fischi il vento”… Ma la Francia non è un paese che rischia il bolscevismo: non esistono movimenti e lotte di massa tali da poter pensare ad un grande cambiamento sociale con un segno progressivo,...

14 Dicembre 2015 - PCL - Sezione Romagna "Domenico Maltoni"