Interventi


Elezioni, prossime e future: unire la sinistra radicale o spaccarla in due?

La caduta del governo Draghi e i tempi strettissimi delle prossime elezioni hanno dato nuovo slancio anche al mercato della sinistra sedicente radicale che presenta, in versione accelerata, lo stucchevole film che vediamo ormai da quasi 15 anni: il film del solito carrozzone strampalato che gira a sinistra. Fin dai titoli di testa il film presenta come una necessità impellente l’unirsi a sinistra. A corollario tutta una serie di luoghi comuni e frasi fatte di...

17 Agosto 2022 - Lorenzo Mortara

Storie di ordinaria discriminazione

da L'Ortobene Nel maggio dello scorso anno avevamo condiviso un articolo del giornalista cattolico Franco Colomo che sul settimanale L'Ortobene denunciava la grave situazione dei migranti e delle famiglie miste residenti a Nuoro. Lo abbiamo fatto pur non avendo una sezione a Nuoro, perché noi siamo solidali con tutte/i le/i migranti ovunque si trovino. Condividiamo questo ulteriore contributo di Franco Colomo, che non fa che confermare la situazione precedentemente denunciata...

29 Luglio 2022 - Franco Colomo

Considerazioni sulla narrazione delle questioni operaie e di classe nei media padronali italiani

L’informazione italiana è di fatto in mano al capitale: la Repubblica, L'Espresso, HuffPost Italia, la Stampa, il Secolo XIX, Limes, e altre testate minori sono controllate dal gruppo GEDI, controllato dalla Giano Holding, controllata a sua volta dall’olandese EXOR, in mano alla famiglia Agnelli; RCS MediaGroup controlla invece il Corriere della Sera, il Corriere del Mezzogiorno, il Corriere di Verona tra gli altri e l’azionista di maggioranza era fino al 2015,...

7 Luglio 2022 - Enrico C.

L'alternativa al riformismo della CGIL? Il riformismo della sua opposizione!

Intervento del compagno Mortara all'assemblea del 15 giugno 2022, che riuniva i tre coordinamenti nazionali di "Riconquistiamo tutto", "Democrazia & Lavoro", "Le giornate di marzo", aree di minoranza CGIL

Questo testo, insieme alla dichiarazione di voto contrario al documento alternativo proposto dalle tre minoranze in vista del congresso CGIL, non è stato pubblicato sul sito di "Riconquistiamo Tutto!" Dichiarazione di voto contrario e altri documenti li trovate qui. Premessa: avevo rinunciato al mio intervento chiedendo di poter leggere alla fine la “dichiarazione contraria” (non più di tre minuti) e di veder pubblicato il mio intervento scritto sul sito. La...

25 Giugno 2022 - Lorenzo Mortara

La Germania si riarma

Pubblichiamo un articolo dei compagni dell'organizzazione trotskista tedesca ArbeiterInnenmacht sulle misure militariste prese dal governo tedesco, senza precedenti nella storia recente del paese. Quando le svolte arrivano, arrivano velocemente. In una sessione speciale del Bundestag tedesco, domenica 27 febbraio, è stato deciso di più che raddoppiare il bilancio militare di 100 miliardi di euro. Inoltre, il bilancio della "difesa" sarà portato al 2% del PIL nei...

4 Marzo 2022 - Martin Suchanek

Un punto di vista marxista sull'alternanza scuola lavoro

È di questi giorni la tragica notizia di una nuova morte di uno studente durante l'alternanza scuola-lavoro, a meno di un mese dall'incidente mortale occorso a Lorenzo Parelli, colpito da una putrella di 150 kg. in una ditta a Lanuzacco (UD) lo scorso 21 gennaio. Questa volta a perdere la vita è Giuseppe Lenoci, deceduto in un incidente stradale ad Ancona mentre si spostava per lavoro a bordo di un'auto che per motivi ancora da accertare è uscita di carreggiata e si...

16 Febbraio 2022 - Luca Dalle Donne

Alternanza scuola-lavoro, PCTO, detto anche sfruttamento!

Lorenzo Parelli, studente friulano di 18 anni, è morto durante l'ultimo giorno di "alternanza scuola-lavoro" presso l'azienda per cui svolgeva il tirocinio non retribuito ma "formativo". La vicenda, purtroppo, è nota a tutti: il ragazzo era di Castions di Strada, studente dell’istituto paritario salesiano Bearzi di Udine e svolgeva l’alternanza scuola-lavoro presso un'azienda che produce materiale siderurgico. 22 gennaio 2022, ultimo giorno di alternanza: una trave...

24 Gennaio 2022 - M. Piccinelli

Costruttori di lager

La borghesia non costruisce solo lager per immigrati come l’isola di Lesbo in Grecia, dove minori non accompagnati sono rinchiusi in campi senza i servizi più essenziali e sottoposti a continue violenze, ma a loro immagine e somiglianza costruisce anche gli allevamenti intensivi industriali dove si allevano polli, maiali, tacchini, agnelli eccetera… Ai poveri animali vengono inflitte sofferenze indicibili, di cui dovremmo vergognarci. Animali lasciati morire dopo lunga...

18 Dicembre 2021 - Roberto Galvanin

Il FIT argentino, un percorso da seguire

Abbiamo già commentato con due testi, il successo argentino del FIT. Lo ha fatto la maggioranza del nostro partito ricordando che il «Il FIT non è un generico blocco elettorale di sinistra, ma un polo marxista rivoluzionario che si batte per il governo dei lavoratori, sulla base di un programma classista, anticapitalista, internazionalista», e lo abbiamo fatto noi con un testo del compagno Gemmo: «da più di un decennio il FIT è un punto fermo...

3 Dicembre 2021 - TCQI

Grande successo dei trotskisti in Argentina

Il racconto delle elezioni, la cronaca delle elezioni in Argentina, conclusesi ieri, non né è complesso e né controverso. Bisogna solo avere il coraggio e l’onestà intellettuale di analizzarle. Il primo dato di cui adesso dobbiamo parlare, il più significativo che risalta gli occhi, è lo straordinario successo del trotskismo argentino, che si conferma come terza forza del Paese ottenendo quattro deputati nazionali: Myriam Bregman...

15 Novembre 2021 - Eugenio Gemmo