• 8 marzo. Contro la pandemia del capitale, saldare lotta di classe e di genere!

    Volantino per lo sciopero globale femminista e transfemminista dell'8 marzo

    Il PCL sostiene lo sciopero globale femminista e transfemminista dell'8 marzo per una prospettiva femminista internazionalista e rivoluzionaria Anche questo 8 marzo, a un anno dall’inizio della pandemia, ci troviamo di fronte a una situazione di pericolo e incertezza legate al coronavirus. I ritardi sui vaccini e l’inadeguatezza delle strutture sanitarie mettono a dura prova la salute e la sicurezza delle persone. Non meno disastrosa la situazione dal punto di vista sociale ed...

    7 Marzo 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Nessun profitto sulla pandemia

    Perché e con quali posizioni il PCL appoggia la petizione europea

    Il PCL sottoscrive e sostiene la petizione europea “Nessun profitto sulla pandemia”, promossa da un variegato arco di forze politiche, sindacali, associative (1). Sosteniamo la petizione perché condividiamo lo sdegno nei confronti dei colossi dell'industria farmaceutica da parte di milioni di lavoratori, di lavoratrici, di giovani, di anziani, tutti già penalizzati da servizi sanitari disossati, dall'assenza di personale sanitario e di strutture, dal fallimento...

    3 Marzo 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • I nodi al pettine della vaccinazione

    La crisi sanitaria si aggrava

    La nuova ascesa del contagio, aggravata dalle varianti, si incrocia con la battuta d'arresto dei piani di vaccinazione. La risultante è un peggioramento netto dello scenario generale. Sino a poche settimane fa i governi europei erano impegnati a spiegare il dovere di vaccinarsi a un'opinione pubblica in parte diffidente o scettica. Ora debbono confessare clamorosamente la penuria dei vaccini. Non è uno spiacevole disguido, ma il riflesso della logica capitalista. Dove entra...

    26 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Il governo Draghi e il nuovo scenario politico

    Analisi e incognite della situazione italiana

    Il nuovo governo Draghi è la risultante di diversi fattori combinati. Se guardiamo la superficie della vicenda politica, è facile individuare in Matteo Renzi il fattore di innesco determinante. La finalità della sua operazione di messa in crisi del governo Conte non è stata affatto dettata dalla fame di poltrone, come voleva una lettura molto approssimativa della crisi, ma dalla volontà di spezzare l'asse tra M5S e PD, e costringere quest'ultimo nella...

    15 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Il governo del capitale finanziario

    Contro l'unità nazionale, per il più ampio fronte unico di classe

    Nel giro di ventiquattro ore tutti i partiti borghesi hanno gettato via il loro copione e si sono messi sull'attenti intorno a Draghi. La grande finzione populista durata un decennio evapora, lasciando al centro la nuda verità: l'unica alternativa è fra lavoratori e capitalisti È il governo del capitale finanziario. La figura del Presidente del Consiglio incarna nella sua persona il profilo della propria classe. Di fronte alla crisi profonda dei propri equilibri...

    9 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Pfizer, AstraZeneca, Moderna... La vaccinazione di massa ostaggio del profitto

    Il mercato e la concorrenza imperialistica non fanno eccezione per la produzione e la distribuzione di vaccini, e quindi per le vaccinazioni. Di fronte alla più grande pandemia degli ultimi cento anni, la vita dell'umanità è ridotta a variabile dipendente del profitto La campagna europea per la vaccinazione di massa era partita con grande squillo di trombe. Non era e non è solamente una campagna propagandista tesa a celebrare il volto umanitario dell'Unione...

    29 Gennaio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Lettera aperta a tutte le realtà della sinistra di classe in occasione dell’8 marzo

Car* compagne e compagn*, la fase che stiamo attraversando, determinata dalla pandemia da Covid-19, che sta scaricando i suoi effetti in modo pesante e particolare sulle donne, segna la necessità del più ampio fronte nel campo delle oppressioni di genere. Il nuovo governo presieduto da Draghi riprenderà il cammino tracciato dai governi precedenti, ma forte del suo presunto “tecnicismo” e puntando tutto sulla immagine del capo super partes alla guida di...

8 Marzo 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione donne e altre oppressioni di genere

Per un 8 marzo di denuncia e di lotta!

Il Comitato 23 settembre aderisce allo sciopero dell'8 marzo per denunciare la violenza contro le donne e per sostenere tutte le donne in lotta contro lo sfruttamento della società patriarcale e capitalista La crisi sanitaria ed economica che stiamo attraversando colpisce le donne con una gravità eccezionale. La loro presenza nei settori di cura le espone in modo particolare al contagio. Le condizioni di lavoro precario, dequalificato e in nero non garantiscono...

7 Marzo 2021 - Comitato 23 settembre

Rosa Luxemburg, l’aquila del marxismo rivoluzionario (prima parte)

A 150 anni dalla nascita di Rosa Luxemburg, ricordiamo la vita e l’attività politica della grande rivoluzionaria polacca ripubblicando questo testo di Franco Grisolia, originariamente apparso nel numero 15 della nostra rivista teorica Marxismo Rivoluzionario (prima parte). Leggi qui la seconda parte Rosa Luxemburg condivide con Antonio Gramsci il non entusiasmante primato di essere la personalità marxista rivoluzionaria il cui pensiero è stato più...

5 Marzo 2021 - Franco Grisolia

Rosa Luxemburg, l’aquila del marxismo rivoluzionario (seconda parte)

A 150 anni dalla nascita di Rosa Luxemburg, ricordiamo la vita e l’attività politica della grande rivoluzionaria polacca ripubblicando questo testo di Franco Grisolia, originariamente apparso nel numero 15 della nostra rivista teorica Marxismo Rivoluzionario (seconda parte). Leggi qui la prima parte LA RIVOLUZIONE TEDESCA La mobilitazione del proletariato tedesco continua a estendersi nel 1917 e 1918. Finalmente, dopo una serie di sconfitte sul fronte occidentale...

5 Marzo 2021 - Franco Grisolia

Diretta Facebook. Le donne ai tempi della pandemia

Domenica 7 marzo, alle ore 17:00, in diretta streaming sulla pagina Facebook del Partito Comunista dei Lavoratori. A cura della Commissione donne e altre oppressioni di genere del Partito Comunista dei Lavoratori. Intervengono: - Valeria Lobos, Plenario de Trabajadoras - Partido Obrero (Argentina) - Judith Wraight, Refoundation and Revolution - Solidarity (USA) - Soma Marik, docente di storia al RSMVV West Bengal State University (India) e altre ancora. Non mancare!

4 Marzo 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Una lettura marxista rivoluzionaria dei fatti di Birmania

Il colpo di Stato militare in Birmania, la sollevazione popolare contro il golpe, la repressione sanguinosa del regime hanno riproposto all'attenzione del mondo la vicenda politica del Myanmar. Sarebbe il caso se ne occupasse anche la sinistra di classe di casa nostra, normalmente distratta sul versante asiatico, se non spesso per esaltare la Cina. La dittatura militare non è un'esperienza inedita in Birmania. Raggiunta l'indipendenza dalla Gran Bretagna nel 1948, il paese conobbe...

4 Marzo 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalle sezioni

Emergenza Covid nel Basso Molise

L’emergenza Covid a Termoli e nel Basso Molise per l’aggravarsi dei contagi e decessi sino alla dichiarazione della zona rossa dal 7 febbraio scorso continua a combinarsi con l’inaudita insufficienza delle strutture sanitarie e dei trasporti molisani. La tragedia accaduta al giovane artigiano trentottenne della zona, che lascia moglie e tre bambini, purtroppo deceduto nel trasporto in ambulanza altrove, per saturazione dei posti letto in loco, è li a renderne...

6 Marzo 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Molise

Proposta a tutte le organizzazioni della sinistra anticapitalista

Pubblichiamo questa lettera, scritta in collaborazione con Democrazia Atea, rivolta a tutte le organizzazioni presenti nel territorio delle Marche Care compagne e cari compagni, Vorremmo porre a voi tutte/i le nostre riflessioni sulla reale e concreta fase politica che di fatto si è aperta con la fiducia al nuovo governo Mattarella-Draghi per aprire con tutte le forze della sinistra anticapitalista, partitiche, sindacali e di movimento, un confronto per entrare nel merito delle...

27 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori Marche - Democrazia Atea

Caporalato e botte per operai dell’indotto Fincantieri a Panzano

Si ripete il fenomeno presso lo stabilimento monfalconese. I responsabili sono i padroni di Pad Carpenterie di Falconara. Le indagini vanno da Monfalcone ad Ancona e Genova Fino a 700 euro per essere assunti. Accettare la decurtazione del salario sino al 15% (dai 200 ai 300 euro). Pagare un dazio di 50 euro per poter utilizzare gli appositi armadietti per il cambio d’abito fra i turni. Subire la requisizione di quasi la totalità degli emolumenti percepiti con la cassa Covid...

18 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino


Pandemia, elezioni e bavagli in Calabria

L’undici aprile 2021 (?) si dovrebbero svolgere le elezioni regionali in una Calabria colpita dalla pandemia la cui diffusione è stata favorita anche da una sanità federalistica e sostanzialmente privata. Il federalismo ha prodotto non solo questo tipo di danni. L’Italia è un pullulare di leggi elettorali regionali l’una peggiore dell’altra e tutte, però, accomunate dalla preclusione alla partecipazione delle forze di minoranza. In...

16 Febbraio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Coordinamento della Calabria

Come ti abolisco la povertà

Torino, 4 febbraio. Da Piazza Castello a via Cernaia passando per Corso Vinzaglio imperversano, aitanti e tosti, i poliziotti dei fermi razzisti, dei cazzotti in questura, dei fatti di piazza Santa Giulia, degli sfratti e degli sgomberi dei poveri prima e durante la pandemia; gli agenti impuniti e temprati, negli ultimi anni, in efferatezza e barbarie sul fronte valsusino, che da questa città saprebbero dar lezioni di macelleria messicana al restante corpo d’Italia. Con le...

10 Febbraio 2021 - Salvo Lo Galbo

Azienda Veneziana della Mobilità disdetta tutti gli accordi integrativi aziendali

Abbiamo appreso oggi della decisione di AVM, la società dei trasporti pubblici di Venezia, che conta come organico duemila lavoratori diretti più un altro migliaio dipendenti delle società controllate, di disdettare in modo unilaterale il contratto integrativo aziendale, con conseguenze devastanti sulle condizioni lavorative e salariali dei dipendenti (peraltro già colpiti da mesi di cassa integrazione). Come sempre, i costi della crisi vengono scaricati sulle...

29 Gennaio 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Venezia Pietro Tresso



Interventi

Prodi contro La Russa, il marxismo contro tutti e due

Su La7, l’altro giorno, è andata in scena la polemica che accompagna l’euro dalla sua entrata in vigore, vale a dire quella sul cambio svantaggioso con la lira, un classico dello scontro interborghese. Da un lato c’era l'ex fascista La Russa, dall’altro l'ex democristiano Prodi, due facce, destra post-fascista e “sinistra” post-democristiana, a sostegno come prima dello stesso imperialismo italiano. Per La Russa, la lira è stata svenduta...

28 Febbraio 2021 - Lorenzo Mortara

Giorno della memoria: perché tante amnesie?

Nel 2000 una legge dello Stato italiano istituiva la “Giornata Della Memoria” da celebrarsi il 27 gennaio, ricorrenza della liberazione dei prigionieri sopravvissuti nel campo di sterminio di Auschwitz. In questa ricorrenza i mezzi di comunicazione di massa hanno usato, negli scorsi anni, espressioni del tipo: “27 gennaio 1945: cadono i cancelli di Auschwitz” oppure: “I cancelli di Auschwitz sono stati aperti dagli alleati", cioè dagli inglesi,...

27 Gennaio 2021 - Vincenzo Sardiello

Antifascismo e rivoluzione. Storia critica dei movimenti reazionari di massa

Negli ultimi anni, l’asse politico e culturale del paese si è spostato a destra e il vento tira su posizioni conservatrici e reazionarie. In questa temperie è cresciuta una estrema destra con tratti razzisti, xenofobi, politicamente e socialmente violenti; e sono riapparsi vecchi slogan e nuove parole d’ordine che declinano al presente un passato fosco che stenta a passare. Il continuo abbassarsi dell’asticella di ciò che diventa lecito e persino...

18 Gennaio 2021 -


L'assalto dei trumpisti e il fallimento della democrazia borghese americana

Il 6 gennaio a Capitol Hill, sede del Governo degli Stati Uniti che ospita l'edificio con cupola del Campidoglio, il Senato, la Camera dei rappresentanti e la Corte Suprema, si è assistito ad un fatto senza precedenti. La sessione del Senato, che avrebbe dovuto certificare l'elezione a presidente USA di Joe Biden, è stata interrotta dall'incursione nell'aula di gruppi fascistoidi e suprematisti bianchi, sostenitori di Trump, che volevano di fatto impedire che tale sessione si...

11 Gennaio 2021 - Armando Attilio Tronca

Io sono Tempesta, o la banalità del cinema

Nel nostro sito ci siamo già occupati di cinema quando abbiamo scritto del Festival del cinema cinese di Budapest. Lo abbiamo fatto per una ragione molto semplice. I rapporti di forza tra le classi nel mondo di oggi non si mostrano solo con il dominio e la forza bruta, ma anche con l’egemonia culturale, cioè con la capacità di convincere una buona parte della popolazione – soprattutto moltissimi lavoratori e moltissime lavoratrici – della bontà...

30 Novembre 2020 - Elia Spina

In ricordo di Diego Armando Maradona

“Dio ha recuperato la sua mano”. Si potrebbe cristallizzare con questa frase la notizia della morte di Diego Armando Maradona, il più grande calciatore di tutti i tempi, deceduto ieri nella sua città di Buenos Aires a seguito di un arresto cardiaco. Diego è stato il simbolo di un calcio ribelle, che con lui perde il maggior portavoce, il portavoce dei pibes poveri di Buenos Aires, degli scugnizzi di Napoli, il calcio dei cortili, delle strade, dei campi di...

26 Novembre 2020 - Lukas