• Regolarizzare gli immigrati!

    A pari lavoro, pari diritti. Tanto più in tempo di coronavirus

    “C'è stato un tempo” in cui le destre reazionarie, con l'avallo di tanti liberal, promuovevano la campagna contro gli immigrati nel nome della “sicurezza” degli italiani. Ora il maledetto coronavirus ha sradicato l'albero della cuccagna elettorale dei Salvini e della Meloni rimettendo al centro della scena la condizione della sanità pubblica e lo scandalo dei 37 miliardi di tagli. Quelli che Salvini e Meloni hanno votato, se è vero com'è...

    3 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Lo scandalo dei morti fantasma

    Un'organizzazione sociale che non protegge i vivi è incapace di rispettare i morti

    Pensavamo di aver scandagliato tutte le possibili connessioni tra pandemia e società borghese. Il ruolo delle deforestazioni nel salto di specie; l'interruzione della ricerca scientifica sulla famiglia dei coronavirus da parte delle case farmaceutiche dopo la fine della SARS nel 2003; l'impatto della pandemia su sistemi sanitari smantellati dalle politiche di austerità per finanziare banche e imprese, con la conseguente moltiplicazione dei morti; la ricaduta della crisi...

    1 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Farmaceutica e biotech: profitto privato, risorse pubbliche

    La caccia al tesoro tra colossi privati per il vaccino contro il coronavirus

    Abbiamo documentato come le grandi aziende farmaceutiche abbiano interrotto nel 2003 la ricerca sulla famiglia del coronavirus perché l'epidemia della SARS si era conclusa troppo in fretta per assicurare loro un adeguato mercato. Settecento morti su scala mondiale non valevano un investimento. Oggi tutti paghiamo il prezzo terribile di questa scelta. L'attuale pandemia, con la rapidità della sua propagazione e le centinaia di migliaia di morti che prefigura, sembra...

    31 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Unione Europea, malata sintomatica

    La UE alla sua prova tampone

    La borghesia liberale ha idolatrato per trent'anni l'Unione Europea, col sostegno dei tanti a sinistra che sognavano l'”Europa sociale”. Le destre sovraniste denunciano invece l'Europa matrigna nel nome del primato della nazione, contando sul seguito di sventurati ambienti sinistrorsi a caccia di di plausi presso i media reazionari. Gli uni e gli altri nascondono ai lavoratori la realtà della UE: quella di una unione continentale di imperialismi nazionali, legati da...

    29 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • La condizione degli eroi

    I lavoratori e le lavoratrici della sanità e il cinismo ipocrita dei capitalisti

    Medici, infermieri, barellieri, personale di cucina e delle pulizie, un popolo. Il popolo della sanità, oggi al fronte. C'è un naturale sentimento di ammirazione e ringraziamento da parte di tutti per il lavoro del personale sanitario sul fronte di guerra del coronavirus. C'è in quel lavoro una componente di generosità e di coraggio, la consapevolezza di un ruolo sociale e solidale verso altri esseri umani, che è merce rara dopo tanti anni di reazione...

    27 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Chi lavora per un governo Draghi

    Il grande capitale manovra per il dopo coronavirus

    Nel momento stesso in cui chiedono agli operai di lavorare senza condizioni di sicurezza, i circoli dominanti iniziano a interrogarsi sulla prospettiva politica. Il Corriere della Sera, controllato da Banca Intesa, è all'avanguardia: «Da destra a sinistra tutti evocano Draghi per guidare l'Italia finita l'emergenza» (25 marzo). E fa filtrare in virgolettato le ipotesi che circolano al ministero dell'Economia: «un crollo del Pil per il 2020 tra il 5 e il 7% [sono...

    25 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Dalla SARS al Covid-19

Ripubblichiamo questo articolo apparso nel 2003 su Progetto Comunista, giornale dell'Associazione Marxista Rivoluzionaria Progetto Comunista, principale area di opposizione di sinistra all'interno della Rifondazione Comunista dell'epoca, e antesignana del PCL. L'articolo è un'analisi dell'epidemia di coronavirus SARS del 2003. A diciassette anni di distanza, la semplice lettura di questo articolo dimostra come con l'epidemia di coronavirus attuale (Covid-19) non sia cambiato nulla,...

4 Aprile 2020 - Antonino Marceca

Il colpo di mano reazionario di Viktor Orbán

Il premier ungherese Viktor Orbán ha realizzato un colpo di mano di chiaro stampo reazionario in Ungheria, imprimendo una ulteriore torsione bonapartista al proprio regime. I sogni analoghi di Matteo Salvini spiegano il suo prontissimo plauso al premier magiaro. Facendo leva sull'emergenza sanitaria del coronavirus, Orbán ha concentrato nelle proprie mani poteri eccezionali senza limiti di tempo, incluso quello di prolungare ad libitum lo stato d'emergenza già in...

1 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

In ricordo di Pippo Carrubba

Con profonda tristezza abbiamo appreso della morte a causa dell’epidemia di coronavirus del nostro compagno Pippo Carrubba, vecchio militante operaio, rivoluzionario e scrittore proletario Era nato in Sicilia, a Bagheria, 82 anni fa. Come molti giovani proletari della sua generazione, si era trasferito all’età di vent'anni al Nord, a Genova. Primo lavoro alla Chicago Bridge, un’azienda metalmeccanica americana che, nella Genova dell’estate ‘68,...

1 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Aiutaci a propagandare le idee del marxismo rivoluzionario. Diffondi e sostieni Unità di Classe con un contributo libero. Puoi fare una donazione con PayPal, in modo rapido e sicuro, inviando il pagamento a: info@pclavoratori.it oppure seguendo le istruzioni a questo link In questo numero: Dall'emergenza sanitaria alla tragedia del capitalismo - Federico Bacchiocchi Il cambio di scenario - Marco Ferrando La nostra proposta nell'emergenza La fabbrica e il coronavirus:...

31 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Emergenza povertà: sussidio e patrimoniale straordinaria

La situazione in Italia è tesa non solo per la paura del Covid-19, ma anche per le tasche degli italiani più poveri. Ieri, oltre al Presidente del Consiglio Conte, anche Renzi ha proposto la sua via d'uscita a questa crisi, sanitaria ed economica: “Riapriamo. Perché non possiamo aspettare che tutto passi. Perché se restiamo chiusi la gente morirà di fame. Perché la strada sarà una sola: convivere uno o due anni con il virus”. Una...

30 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

I portuali di Genova contro la guerra. Intervista a un lavoratore del CALP

In mezzo alla rassegnazione generalizzata della maggioranza della classe lavoratrice e ai venti populisti e sovranisti che si radicano tra le masse, a Genova il Collettivo Autonomo dei Lavoratori Portuali (CALP) si è reso protagonista di una battaglia esemplare, che ha saputo coniugare classismo, internazionalismo, antimperialismo e antimilitarismo. Una battaglia che assume ancor più valore perché nasce e si sviluppa dall'iniziativa di lavoratori di un settore...

29 Marzo 2020 - Cristian Briozzo

Dalle sezioni

Dopo Villa San Giovanni alzare l'attenzione

Quanto avvenuto a Villa San Giovanni, con il contenimento di più di ottanta persone nella sala d’aspetto della stazione e la presenza di centinaia di viaggiatori nelle aree degli imbarcaderi, è un serio pericolo per la diffusione del coronavirus nel nostro territorio. Questa vicenda, che ha visto sulla sponda siciliana dello stretto irresponsabili manifestazioni di un protagonismo isterico e confusionario, richiede risposte immediate. Il PCL richiede che sia dichiarata...

31 Marzo 2020 - Antonio Messineo, PCL Reggio Calabria

I portuali di Genova contro la guerra. Intervista a un lavoratore del CALP

In mezzo alla rassegnazione generalizzata della maggioranza della classe lavoratrice e ai venti populisti e sovranisti che si radicano tra le masse, a Genova il Collettivo Autonomo dei Lavoratori Portuali (CALP) si è reso protagonista di una battaglia esemplare, che ha saputo coniugare classismo, internazionalismo, antimperialismo e antimilitarismo. Una battaglia che assume ancor più valore perché nasce e si sviluppa dall'iniziativa di lavoratori di un settore...

29 Marzo 2020 - Cristian Briozzo

No alla repressione del diritto si sciopero! No all'arbitrio padronale sulla salute dei lavoratori!

Il coordinamento regionale delle sinistre di opposizione (Partito Comunista dei Lavoratori, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Comunista Italiano, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista) condanna come eversivo ed antidemocratico l'annunciato intervento sanzionatorio nei confronti della organizzazione sindacale USB da parte della Commissione di Garanzia per lo sciopero generale proclamato il 25 marzo scorso. Ricordiamo a tutti che il diritto di sciopero è...

29 Marzo 2020 - coordinamento unitario delle sinistre di opposizione del FVG


Invito allo sciopero nazionale generale di mercoledì 25 marzo

Il coordinamento unitario delle sinistre di opposizione del Friuli-Venezia Giulia (Partito Comunista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Comunista dei Lavoratori, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista) aderisce allo sciopero generale nazionale indetto per domani, mercoledì 25 Marzo, dall’Unione Sindacale di Base per difendere la salute e le condizioni di vita dei lavoratori e delle lavoratrici nel nostro paese ed in Friuli-Venezia Giulia in...

24 Marzo 2020 - coordinamento unitario delle sinistre di opposizione del FVG

Chi è veramente tutelato nell'emergenza?

Anche in Sardegna i lavoratori lavorano non tutelati, e i capitalisti tutelano il proprio profitto Tanti tra gli economisti borghesi continuano a mettere in guardia rispetto alla recessione che seguirà la fine dell'epidemia; una forte recessione che tuttavia veniva già registrata nell’autunno del 2019 [1], ben prima che l’Europa conoscesse anche solo il nome del nuovo virus. L’occasione per giustificare l'ennesimo crollo e l'ennesimo sintomo di inadeguatezza...

23 Marzo 2020 - E.C., Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Cagliari

Coronavirus ad Arezzo. Favorire il privato, pagano i lavoratori

Lo scenario che si presenta è inquietante: ci stiamo preparando per andare in guerra. Stiamo aspettando l’arrivo del picco coronavirus. L’ospedale di Arezzo è in allerta per l’emergenza assoluta ed è stato trasformato totalmente in "ospedale Covid-19". Tutto l’ospedale: non esistono più i reparti. Sono state spostate prima l’ortopedia all’ospedale della Gruccia e oculistica sulla Fratta di Cortona, il Direttore Generale della...

22 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - cellula lavoratori della salute, sezione di Arezzo



Interventi

Andrà tutto bene... per i padroni

Per i lavoratori e per tutti gli oppressi non andrà niente bene. Non è vero che torneremo più benestanti di prima. Non è vero che ce la faremo. Non è vero che vinceremo questa partita. Perché le politiche dei governi borghesi faranno andare bene soltanto gli affari dei capitalisti. La squallida retorica patriottica, con tanto di bandiere tricolori appese sui balconi, dello "stringiamoci a coorte, siam pronti alla morte", del made in Italy,...

27 Marzo 2020 - Diego Peverini

Un approfondimento su Comunione e Liberazione

CHE COS’È CL? Comunione e Liberazione (CL). Questo nome è probabilmente noto a molti dei lettori. Quante volte lo hanno sentito nominare? Quante volte ne hanno visto il nome sui giornali, o sentito alla televisione? Quante volte hanno avuto di persona a che fare con i suoi adepti, i ciellini? Probabilmente la risposta sarà “sì, molte volte” per molti dei lettori. Eppure, pensano davvero di sapere che cosa sia questo movimento? Ne conoscono le...

25 Marzo 2020 - Elia Spina

Emergenza coronavirus: considerazioni politiche

Interroghiamoci sul significato e, soprattutto, sulle conseguenze che la pandemia da Covid-19 sta portando con sé. Naturalmente, eviteremo di prendere in esame fantasiose quanto improbabili e ingenue tesi complottistiche e dietrologiche – che, ad esempio, vedono la diffusione del virus come un attacco portato all’economia cinese, nella più ampia prospettiva della guerra tra imperialismi, oppure come il virus diffuso da una Spectre per condurre indisturbata...

22 Marzo 2020 - Massimo Cappellani


Il controllo sociale ai tempi del virus, nonché del capitalismo della sorveglianza

Il Manifesto del 14 marzo pubblica un articolo siglato da Andrea Capocci (An. Cap.) che racconta di come la Corea del Sud stia agendo per fronteggiare la pandemia Coronavirus: «La Corea del Sud è un paese abbastanza simile al nostro per popolazione e superficie: un po’ più di 50 milioni di abitanti (noi siamo 60 milioni) distribuiti in 220 mila chilometri quadrati, contro i 301 mila italiani, età media di 42 anni poco inferiore ai nostri 46. Come si spiega...

17 Marzo 2020 - Marco Piccinelli

Coronavirus. Landini agevola le imprese

Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus e fino a un paio di giorni fa, l’apparato sindacale si era dedicato alacremente al suo sport preferito: fare il consigliere pratico di governo e Confindustria. Fedele alla linea, la sua litania, ben più pestifera del morbo del momento, era: «bisogna far questo e bisogna far quello», purché lo facesse chiunque tranne il sindacato chiamando all’agitazione i lavoratori. Come era ovvio, l’azione...

16 Marzo 2020 - Lorenzo Mortara

Una recensione di Hammamet di Gianni Amelio

Già prima dell’uscita, l’ultima fatica di Gianni Amelio si è inevitabilmente trovata all’interno di un dibattito eccedente il cinema e incentrato sulla necessità di rivalutare Bettino Craxi. Ma dal momento in cui il film è passato nei cinema, gli opinionisti a getto continuo se ne sono distaccati, perché non sono stati in grado di trovarvi materiali utili alle loro disinvolte rivisitazioni storiche. In realtà, sulla base della...

21 Febbraio 2020 - Stefano Macera