• Rivoluzione e controrivoluzione a confronto in Sudan

    “Rivoluzione! Vogliamo essere libere. Vogliamo cambiare il mondo”. Con queste parole Alaa Salah, una studentessa sudanese di 22 anni, arringava ieri la massa a nuda voce dal tetto di una vecchia automobile a Khartum. Come in Algeria, il ruolo delle donne è centrale nella sollevazione popolare che da dicembre ha attraversato il Sudan e ha finito col travolgere il presidente al-Bashir. Un'ampia area politica della sinistra campista internazionale, prevalentemente di...

    11 Aprile 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Confindustria e Landini a braccetto a sostegno dell'Unione Europea

    La nuova segreteria Landini in CGIL era stata presentata come garanzia di svolta della confederazione. Nonostante il nuovo segretario portasse in dote il peggior contratto della storia dei metalmeccanici pur di accreditarsi agli occhi dell'apparato, questa illusione è stata ampiamente condivisa in ambienti diversa della sinistra, con la immancabile benedizione de Il Manifesto. Ora parlano i fatti. L'appello unitario di Confindustria e CGIL, CISL, UIL a sostegno dell'Unione Europea...

    9 Aprile 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Il sovranismo di sinistra è una deriva, rilanciamo la lotta per un'Europa socialista

    Intervista a Marco Ferrando

    Dal sito: il Pane e le rose Lontano da qualsiasi illusione circa la riformabilità dell'UE, il sito Il Pane e le rose non ha però mai sostenuto chi ne propugna il superamento per vie nazionaliste. Lo stesso fenomeno, attualmente in auge, del "sovranismo di sinistra", ci sembra foriero di pericolosi sbandamenti, a partire dal fatto che, richiamandosi a una sorta di "nuovo riscatto" dell'Italia o di altri paesi, pone in second'ordine - o cancella del tutto - il conflitto di...

    3 Aprile 2019 - Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma
  • Il capitalismo uccide la natura. L'alternativa o è anticapitalista o non è

    Testo del volantino nazionale Il futuro dell'umanità è in pericolo. La temperatura del pianeta continua a crescere, l'aria che si respira è sempre più contaminata, i ghiacciai si sciolgono, cresce il livello degli oceani, si estinguono molte specie viventi, si estendono insieme siccità e inondazioni. Nove milioni di persone nel mondo muoiono ogni anno per l'inquinamento. Non sono dati “di parte”, ma una verità riconosciuta da tutta la...

    1 Aprile 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Contronatura è solo il capitalismo

    Scendiamo in piazza contro l'oscurantismo clericale e neofascista

    Testo del volantino che distribuiremo a Verona In questi giorni un consesso di forze reazionarie, neofasciste, estremisti religiosi e attivisti contro i diritti delle persone LGBTQI, con il sostegno del governo, si radunano per riconfermare la naturalità della famiglia. Una famiglia che si vuole sancita dai dettami religiosi. In tutte le religioni la famiglia è una gabbia necessaria per stabilire gerarchie, garantire diritti di proprietà e servizi di cura e assistenza....

    27 Marzo 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • La Cina è vicina. Le capriole del sovranismo

    “La Cina è vicina”, gridavano i maoisti di casa nostra cinquant'anni fa, nel nome della cosiddetta rivoluzione culturale. In realtà presentavano l'operazione burocratica stalinista della frazione di Mao contro la frazione di Liu come elisir del socialismo da indicare a modello. Ma nonostante tutto si riferivano a una Cina che era allora uno Stato operaio, seppur burocraticamente deformato, entro un quadro mondiale ancora segnato dal confronto tra imperialismi...

    23 Marzo 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Notre-Dame e gli operai

La contrapposizione tra il rogo di Notre-Dame e gli operai “rosolati” quotidianamente in quelle cattedrali padronali chiamate fabbriche è l’equivalente artistica della contrapposizione "patriottica" tra italiani e migranti stranieri. Viene dalla stessa insensibile masnada di infimi bottegai dal cuore arido e putrido perché staccato dal vivo della lotta di classe. E così come gli immigrati non sottraggono nulla agli italiani, così i soldi per la...

17 Aprile 2019 - Lorenzo Mortara

Italia e Francia si scontrano in Libia

Gli avvenimenti in Libia sono a un passaggio cruciale. Lo scontro in atto non è semplicemente tra Haftar e al-Sarraj. È uno scontro indiretto tra imperialismi, la Francia da un lato e l'Italia dall'altro. Il generale Haftar ha da sempre un rapporto privilegiato con Parigi. L'imperialismo francese ha sfoggiato sulla vicenda libica il massimo dell'ipocrisia. Formalmente ha sostenuto e sostiene il governo di al-Sarraj assieme alla cosiddetta comunità internazionale. Nei...

6 Aprile 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori

La lezione di Torre Maura

«Nessuno deve restare indietro, sia esso italiano, nero o rom». Un ragazzino di quindici anni, figlio di un licenziato di Almaviva, ha fronteggiato da solo i fascisti nella borgata di Torre Maura a Roma, la sua borgata. Lo ha fatto dopo che ha visto i fascisti calpestare il pane destinato ai rom, sospinto da un senso elementare di umanità e di giustizia. La stampa borghese di impronta progressista ha dato ampio risalto all'episodio, rappresentandolo in termini di...

5 Aprile 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori

Verona, 30 marzo, in tante e tanti contro l'oscurantismo

Quanto successo ieri a Verona è importante. Il governo Salvini-Di Maio non si potrà immaginare, ancora una volta, senza opposizione. Abbiamo partecipato con il nostro spezzone, con le nostre parole d'ordine, alla manifestazione di Verona anche per questo, per ribadire che solo un'opposizione sociale, di massa e prolungata può sconfiggere l'arretramento e gli attacchi ai diritti e all'autodeterminazione delle donne e di tutti i soggetti oppressi. Contro i reazionari e...

31 Marzo 2019 -

Comunisti e guerra in Kosovo. I crimini non vanno taciuti

“20 anni fa la NATO aggrediva la Jugoslavia bombardando Belgrado, con la complicità dell’Italia e del Governo D’Alema. La maschera di una alleanza “difensiva” cadeva definitivamente, dinanzi all’evidenza di una aggressione criminale voluta dai grandi monopoli ma giustificata con il pretesto dei “diritti umani”, come poi sarebbe avvenuto in Iraq, Afghanistan, Libia, ecc. L’Italia non sia mai più complice di una guerra...

27 Marzo 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori

“Ogni tempesta comincia con una singola goccia”

Lorenzo Orsetti è morto combattendo da antifascista contro l’ISIS nella Siria orientale. La sua scelta di essere un combattente del popolo curdo ha accompagnato parte della sua giovinezza fino al 18 marzo, quando è rimasto ucciso in uno degli ultimi scontri contro i miliziani dello stato islamico nella battaglia di Deir Ez-Zor. Combatteva nelle YPG, le unità di difesa del popolo curdo, per quella rivoluzione del Rojava che aveva fatto propria ma mai abbandonando...

22 Marzo 2019 - Ruggero Rognoni

Dalle sezioni

Solidarietà agli educatori degli asili comunali

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime la propria solidarietà a tutte le lavoratrici ed i lavoratori del settore educativo del Comune di Siena che devono fronteggiare la volontà dell’amministrazione guidata dal Sindaco De Mossi e manifestata dai suoi assessori di esternalizzare i servizi educativi del Comune, “cedendo” allo Stato le scuole dell’Infanzia ed affidando all’esterno la gestione di un asilo nido, non prevedendo a breve nessuna...

13 Aprile 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo di Siena

Cerreto d'Esi: un consiglio comunale "nero"!

Il consiglio comunale che si è svolto nel pomeriggio del 4 febbraio, di fatto, sottolinea la preoccupante deriva di destra che, arrivati a questo punto, non può essere più nascosta sotto il tappeto. Le nostre mozioni portate all'interno del dibattito su questioni nazionali (antifasciamo, legge 194, stato di crisi della JP [azienda del Sindaco Giovanni Porcarelli]) sono state respinte e non approvate. Questo lo sapevamo, e non ci siamo meravigliati più di tanto,...

6 Febbraio 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Ancona

La classe operaia fa ancora paura

All'alba di lunedì una cinquantina di lavoratori della logistica della Unes di Vimodrone, organizzati nella Confederazione Unitaria di Base e guidati da un militante del PCL, hanno per diverse ore bloccato il transito delle merci per protestare contro la trasformazione dei loro contratti dallo status di dipendenti a quello di soci cooperativa (che nonostante il nome garantisce molti meno diritti) al momento del cambio della società che gestisce la logistica per conto dei...

30 Gennaio 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Milano


Un rito nazional-fascista contro la classe operaia cantierina

All’atto della chiamata “Presente!” si alza il saluto fascista. Persino la stampa borghese non ha potuto ignorarlo. Dal 2011, in prossimità di metà gennaio, in via Terenziana a Monfalcone ha luogo una adombrata e isolata cerimonia, organizzata dall’associazione di estrema destra Monfalcone Pro Patria, davanti ad un cippo che ricorda Pietro Dominutti ucciso – si legge – per aver “difeso l’italianità” delle terre...

19 Gennaio 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino

Con gli studenti di Bagheria in lotta!

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime la sua solidarietà e il suo sostegno agli studenti del liceo classico Francesco Scaduto di Bagheria che in questi giorni hanno dato avvio a una serie di assemblee e cortei culminati nell’attuale occupazione continuata del plesso, con la rivendicazione di investimenti nel settore, supportati entusiasticamente da studenti di altre scuole, insegnanti, personale ATA e lavoratori del quartiere. È la scuola che inaugura la...

13 Dicembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - Bagheria

Ci ha lasciato un rivoluzionario

Ho saputo oggi che il compagno Ciccio Semerari ci ha lasciato. Ciccio non era attualmente un iscritto al nostro partito, ma ha incrociato la nostra esperienza e ha coltivato sempre con noi rapporti di discussione fraterna. L'ho frequentato per poco tempo, è stata purtroppo una conoscenza breve. E tuttavia una conoscenza più che sufficiente per dire di lui l'essenziale, che è molto. Ciccio è stato un militante comunista rivoluzionario per larga parte della sua...

9 Dicembre 2018 - Marco Ferrando



Interventi

Sovranismo e internazionalismo

Una parte importante della sinistra politica ed intellettuale ritiene che il nostro paese abbia perso grande parte della sua sovranità. La battaglia per il recupero di questa sovranità viene condotta dunque sotto le insegne del sovranismo, seppure declinato a sinistra. Al netto della coloritura di sinistra, le parole sin qui espresse possono essere sottoscritte dalla Lega di Salvini. Ma non è questo l’argomento della polemica. Accetto la sfida dei...

25 Marzo 2019 - Federico Bacchiocchi

Foibe e revisionismo storico

Da anni è in atto un processo di revisionismo storico sulla Resistenza. Ai vecchi intellettuali fascisti si sono affiancati i “nuovi”, passati armi e bagagli dall’altra parte per ragione di opportunità. Come succede con le rivoluzioni e con i grandi rivoluzionari che, una volta morti, vengono trasformati in icone inoffensive, si cerca di reinterpretare la Resistenza snaturando il suo lato rivoluzionario e di classe, snaturando il progetto di chi si batteva...

11 Febbraio 2019 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pavia

Conti, scorci e tracce

Un contributo per riflettere sulla fase che stiamo vivendo ed i relativi compiti. Eccone alcuni stralci, in un indice esteso del testo (nella sua interezza in allegato in fondo alla pagina) La lunga transizione. Il 4 marzo si è chiuso un ciclo. In Italia si era infatti aperta nei primi anni Novanta una lunga transizione, sospinta dalla fine della guerra fredda e dalla contrastata costruzione della UE, dell’euro, di un mercato e un capitale continentale. Questa transizione si...

6 Dicembre 2018 - Luca Scacchi


La necessità di una ripresa delle lotte, i rischi di un autunno freddo

riprendiamo questo contributo dell'area di opposizione programmatica in CGIL Il sindacato è un'altra cosa Anche quest’autunno si sta caratterizzando per le impasse e le divisioni del mondo del lavoro, dei movimenti e delle opposizioni sociali. Da una parte, la CGIL, come tutti gli ultimi anni, si astiene da ogni reale iniziativa e anche solo dall’idea di uno sciopero generale, presa come sempre dalla unità con CISL-UIL e dalle proprie diatribe interne sui futuri...

18 Ottobre 2018 - Il sindacato è un'altra cosa - opposizione CGIL

Per una narrazione working class. Intervista ad Alberto Prunetti

108 metri è un libro bellissimo per chi, come me, spesso non tollera il crudo realismo di una narrazione positivista e basta. La classe proletaria non è solo tabelle, grafici, percentuali. C’è bisogno di una poesia, di un’epica, di un’elevazione che passa dalle latrine alla fantasia, dalla concretezza all’astrazione. La coscienza e l’identità di classe non si costruiscono solo con il reportage sociologico. Ma anche e soprattutto con...

6 Ottobre 2018 - MG

Dotarsi di strumenti adeguati per liberarsi e costruire il futuro

Agosto è stato un mese caldo non solo dal punto di vista climatico. E non è stato di riposo per molti lavoratori. È stato invece caratterizzato da numerose morti sul lavoro; da presidi operai come alla Bakaert di Figline Valdarno, dove 318 operai spremuti come limoni con contratti sempre più al ribasso che hanno permesso all'azienda di realizzare grandi profitti, hanno ricevuto la lettera di licenziamento perché la multinazionale belga, ex Pirelli, ha...

28 Settembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pavia