• Immigrati minori al servizio degli agrari

    Il governo PSOE-Podemos riceve il plauso dei padroni agricoli

    In tempi di coronavirus tutto emerge alla luce del sole nella sua cruda realtà, facendo piazza pulita delle illusioni. Abbiamo ascoltato in tempi recenti le pubbliche lodi del governo PSOE-Podemos in Spagna, presentato come faro di progresso e di una possibile alternativa da parte di autorevoli dirigenti della sinistra italiana cosiddetta radicale. Il nostro giudizio controcorrente fu apostrofato con parole sprezzanti. Poi arrivano i fatti, e sono impietosi, soprattutto quando...

    9 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Maurizio Landini per la liquidità alle imprese

    La burocrazia sindacale ai tempi del coronavirus

    «Va assicurata subito la liquidità alle imprese [...] È importante prevedere forme di prestito agevolato e misure fiscali che tutelino le imprese, anche il sistema bancario può svolgere un importante ruolo sociale. Ma le imprese non devono chiudere, né delocalizzare...» Queste sono le parole che Maurizio Landini ha voluto riservare al quotidiano di Confindustria in una lunga intervista di domenica 5 aprile, alla vigilia del Consiglio dei ministri...

    8 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • A chi vanno i quattrocento miliardi? E chi li paga?

    Il “poderoso” intervento del governo a favore delle banche e a spese dei salariati

    Le imprese vengono garantite dalle banche. Che vengono garantite dallo Stato. Che viene garantito da... lavoratori dipendenti e pensionati «Un volume di fuoco mai visto», «l'intervento più poderoso della storia d'Italia». Le iperboli si sprecano sulla bocca del Presidente del Consiglio per magnificare le misure economiche varate ieri. Al netto della propaganda tronfia, c'è un nucleo di verità nelle parole di Conte, perché l'intervento...

    7 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • La necessità di un ordine nuovo

    La bancarotta delle classi dirigenti di fronte all'emergenza sanitaria

    Ci siamo sentiti magnificare per trent’anni le virtù del capitalismo. Oggi osserviamo il suo clamoroso fallimento di fronte all'epidemia che sta investendo il mondo. Un fallimento talmente conclamato da entrare nella vita quotidiana di ciascuno, a ogni angolo della Terra. Lo stesso immaginario di miliardi di esseri umani è scosso, come non avveniva dai tempi di guerra, ma su scala geografica per molti aspetti ancora più estesa. Senza separazione tra le retrovie e...

    6 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Lo scandalo dei morti fantasma

    Un'organizzazione sociale che non protegge i vivi è incapace di rispettare i morti

    Pensavamo di aver scandagliato tutte le possibili connessioni tra pandemia e società borghese. Il ruolo delle deforestazioni nel salto di specie; l'interruzione della ricerca scientifica sulla famiglia dei coronavirus da parte delle case farmaceutiche dopo la fine della SARS nel 2003; l'impatto della pandemia su sistemi sanitari smantellati dalle politiche di austerità per finanziare banche e imprese, con la conseguente moltiplicazione dei morti; la ricaduta della crisi...

    1 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Farmaceutica e biotech: profitto privato, risorse pubbliche

    La caccia al tesoro tra colossi privati per il vaccino contro il coronavirus

    Abbiamo documentato come le grandi aziende farmaceutiche abbiano interrotto nel 2003 la ricerca sulla famiglia del coronavirus perché l'epidemia della SARS si era conclusa troppo in fretta per assicurare loro un adeguato mercato. Settecento morti su scala mondiale non valevano un investimento. Oggi tutti paghiamo il prezzo terribile di questa scelta. L'attuale pandemia, con la rapidità della sua propagazione e le centinaia di migliaia di morti che prefigura, sembra...

    31 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

La loro emergenza e la nostra

Si sta aprendo una contraddizione profonda tra la pressione confindustriale a ripartire subito e a qualunque costo e la richiesta di continuità del confinamento per un tempo non breve da parte delle autorità sanitarie. Il governo sta in mezzo, e non sa bene che fare, a fronte di un contagio che non accenna a svoltare. Ciò mentre continuano a mancare, su tutto il territorio nazionale, strumenti di protezione elementare per la popolazione, per gli operatori sanitari, per...

5 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalla SARS al Covid-19

Ripubblichiamo questo articolo apparso nel 2003 su Progetto Comunista, giornale dell'Associazione Marxista Rivoluzionaria Progetto Comunista, principale area di opposizione di sinistra all'interno della Rifondazione Comunista dell'epoca, e antesignana del PCL. L'articolo è un'analisi dell'epidemia di coronavirus SARS del 2003. A diciassette anni di distanza, la semplice lettura di questo articolo dimostra come con l'epidemia di coronavirus attuale (Covid-19) non sia cambiato nulla,...

4 Aprile 2020 - Antonino Marceca

Regolarizzare gli immigrati!

“C'è stato un tempo” in cui le destre reazionarie, con l'avallo di tanti liberal, promuovevano la campagna contro gli immigrati nel nome della “sicurezza” degli italiani. Ora il maledetto coronavirus ha sradicato l'albero della cuccagna elettorale dei Salvini e della Meloni rimettendo al centro della scena la condizione della sanità pubblica e lo scandalo dei 37 miliardi di tagli. Quelli che Salvini e Meloni hanno votato, se è vero com'è...

3 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Il colpo di mano reazionario di Viktor Orbán

Il premier ungherese Viktor Orbán ha realizzato un colpo di mano di chiaro stampo reazionario in Ungheria, imprimendo una ulteriore torsione bonapartista al proprio regime. I sogni analoghi di Matteo Salvini spiegano il suo prontissimo plauso al premier magiaro. Facendo leva sull'emergenza sanitaria del coronavirus, Orbán ha concentrato nelle proprie mani poteri eccezionali senza limiti di tempo, incluso quello di prolungare ad libitum lo stato d'emergenza già in...

1 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

In ricordo di Pippo Carrubba

Con profonda tristezza abbiamo appreso della morte a causa dell’epidemia di coronavirus del nostro compagno Pippo Carrubba, vecchio militante operaio, rivoluzionario e scrittore proletario Era nato in Sicilia, a Bagheria, 82 anni fa. Come molti giovani proletari della sua generazione, si era trasferito all’età di vent'anni al Nord, a Genova. Primo lavoro alla Chicago Bridge, un’azienda metalmeccanica americana che, nella Genova dell’estate ‘68,...

1 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Aiutaci a propagandare le idee del marxismo rivoluzionario. Diffondi e sostieni Unità di Classe con un contributo libero. Puoi fare una donazione con PayPal, in modo rapido e sicuro, inviando il pagamento a: info@pclavoratori.it oppure seguendo le istruzioni a questo link In questo numero: Dall'emergenza sanitaria alla tragedia del capitalismo - Federico Bacchiocchi Il cambio di scenario - Marco Ferrando La nostra proposta nell'emergenza La fabbrica e il coronavirus:...

31 Marzo 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalle sezioni

Welfare e 4 denari: dopo la beffa è arrivata l’elemosina

Prima di ottobre 2018, nel comune di F. a guida PD, chi usufruiva dei pasti comunali e dei servizi a domicilio (cooperativa con personale OSS) non pagava tale servizio se non superava determinati criteri economici. Tuttavia, a ottobre arrivò a tutti gli utenti una comunicazione che specificava che, in base alle normative regionali, per chi prima usufruiva di tali servizi gratuitamente ora non sarebbe stato più possibile farlo: tali servizi erano ora a pagamento in base al...

9 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

Epidemia nel Molise: quale strategia disvela l'accordo giunta Toma-Neuromed

Sappiamo che i presidi ospedalieri sono diventati anche nel Molise una fonte importante di contagio per operatori sanitari, pazienti e visitatori, in primis grazie a tagli brutali e pochi strumenti di sicurezza, ma anche per la promiscuità dei presidi. Proprio per contenere ed eliminare la promiscuità dei presidi sanitari, persino le norme nazionali (evidenziate anche da uno studio legale molisano) impongono come scelta strategica per l’emergenza l’utilizzo in...

6 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - Molise

Dopo Villa San Giovanni alzare l'attenzione

Quanto avvenuto a Villa San Giovanni, con il contenimento di più di ottanta persone nella sala d’aspetto della stazione e la presenza di centinaia di viaggiatori nelle aree degli imbarcaderi, è un serio pericolo per la diffusione del coronavirus nel nostro territorio. Questa vicenda, che ha visto sulla sponda siciliana dello stretto irresponsabili manifestazioni di un protagonismo isterico e confusionario, richiede risposte immediate. Il PCL richiede che sia dichiarata...

31 Marzo 2020 - Antonio Messineo, PCL Reggio Calabria


I portuali di Genova contro la guerra. Intervista a un lavoratore del CALP

In mezzo alla rassegnazione generalizzata della maggioranza della classe lavoratrice e ai venti populisti e sovranisti che si radicano tra le masse, a Genova il Collettivo Autonomo dei Lavoratori Portuali (CALP) si è reso protagonista di una battaglia esemplare, che ha saputo coniugare classismo, internazionalismo, antimperialismo e antimilitarismo. Una battaglia che assume ancor più valore perché nasce e si sviluppa dall'iniziativa di lavoratori di un settore...

29 Marzo 2020 - Cristian Briozzo

No alla repressione del diritto si sciopero! No all'arbitrio padronale sulla salute dei lavoratori!

Il coordinamento regionale delle sinistre di opposizione (Partito Comunista dei Lavoratori, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Comunista Italiano, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista) condanna come eversivo ed antidemocratico l'annunciato intervento sanzionatorio nei confronti della organizzazione sindacale USB da parte della Commissione di Garanzia per lo sciopero generale proclamato il 25 marzo scorso. Ricordiamo a tutti che il diritto di sciopero è...

29 Marzo 2020 - coordinamento unitario delle sinistre di opposizione del FVG

Invito allo sciopero nazionale generale di mercoledì 25 marzo

Il coordinamento unitario delle sinistre di opposizione del Friuli-Venezia Giulia (Partito Comunista Italiano, Partito della Rifondazione Comunista, Partito Comunista dei Lavoratori, Potere al Popolo, Sinistra Anticapitalista) aderisce allo sciopero generale nazionale indetto per domani, mercoledì 25 Marzo, dall’Unione Sindacale di Base per difendere la salute e le condizioni di vita dei lavoratori e delle lavoratrici nel nostro paese ed in Friuli-Venezia Giulia in...

24 Marzo 2020 - coordinamento unitario delle sinistre di opposizione del FVG



Interventi

Angeli e austerità

Negli ultimi giorni i social sono letteralmente intasati di post che elogiano il lavoro di medici e infermieri, e di tutto il personale ospedaliero (ma anche non ospedaliero) che sta rispondendo all’emergenza, spesso anche rischiando la propria pelle. La nostra fortuna è che Facebook e Instagram sono gratis. Gratis come i parcheggi attorno all’ospedale che il sindaco Lattuca ha generosamente concesso venendo meno ad una decennale tradizione della città di Cesena....

9 Aprile 2020 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

Contro il renzismo, contro il capitalismo!

Le recenti dichiarazione dell’ex Presidente del Consiglio Renzi sulla necessità di dover riaprire scuole, attività commerciali e fabbriche non essenziali sono una becera e strumentale proposta, dal punto di vista morale e politico. Siamo in presenza di un politico che in tutti questi anni ha sempre dimostrato fedeltà e sostegno alle classi dominanti che governano il nostro mondo, ai potentati delle più svariate estrazioni culturali, alle strutture legate...

6 Aprile 2020 - Mauro Goldoni

Andrà tutto bene... per i padroni

Per i lavoratori e per tutti gli oppressi non andrà niente bene. Non è vero che torneremo più benestanti di prima. Non è vero che ce la faremo. Non è vero che vinceremo questa partita. Perché le politiche dei governi borghesi faranno andare bene soltanto gli affari dei capitalisti. La squallida retorica patriottica, con tanto di bandiere tricolori appese sui balconi, dello "stringiamoci a coorte, siam pronti alla morte", del made in Italy,...

27 Marzo 2020 - Diego Peverini


Un approfondimento su Comunione e Liberazione

CHE COS’È CL? Comunione e Liberazione (CL). Questo nome è probabilmente noto a molti dei lettori. Quante volte lo hanno sentito nominare? Quante volte ne hanno visto il nome sui giornali, o sentito alla televisione? Quante volte hanno avuto di persona a che fare con i suoi adepti, i ciellini? Probabilmente la risposta sarà “sì, molte volte” per molti dei lettori. Eppure, pensano davvero di sapere che cosa sia questo movimento? Ne conoscono le...

25 Marzo 2020 - Elia Spina

Emergenza coronavirus: considerazioni politiche

Interroghiamoci sul significato e, soprattutto, sulle conseguenze che la pandemia da Covid-19 sta portando con sé. Naturalmente, eviteremo di prendere in esame fantasiose quanto improbabili e ingenue tesi complottistiche e dietrologiche – che, ad esempio, vedono la diffusione del virus come un attacco portato all’economia cinese, nella più ampia prospettiva della guerra tra imperialismi, oppure come il virus diffuso da una Spectre per condurre indisturbata...

22 Marzo 2020 - Massimo Cappellani

Il controllo sociale ai tempi del virus, nonché del capitalismo della sorveglianza

Il Manifesto del 14 marzo pubblica un articolo siglato da Andrea Capocci (An. Cap.) che racconta di come la Corea del Sud stia agendo per fronteggiare la pandemia Coronavirus: «La Corea del Sud è un paese abbastanza simile al nostro per popolazione e superficie: un po’ più di 50 milioni di abitanti (noi siamo 60 milioni) distribuiti in 220 mila chilometri quadrati, contro i 301 mila italiani, età media di 42 anni poco inferiore ai nostri 46. Come si spiega...

17 Marzo 2020 - Marco Piccinelli