• Lo sciopero generale del 16 dicembre non basta!

    Per uno sciopero generale prolungato su una piattaforma di lotta unificante. Attraversare il 16 dicembre con una proposta di svolta vera

    CGIL e UIL si sono decise a proclamare lo sciopero generale per la giornata del 16 dicembre. Uno sciopero generale contro la Legge di Stabilità del governo è di per sé un fatto positivo. Tanto più a distanza di sette anni dall’ultimo sciopero generale confederale (12 dicembre 2014), e a fronte di un governo Draghi idolatrato da tutta la stampa borghese e dalla UE come salvatore della nazione (“il governo dei migliori”). Di certo non mancano le...

    8 Dicembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Contro il governo Draghi, costruiamo lo sciopero generale

    Testo del volantino che distribuiremo oggi alle varie manifestazioni regionali previste per il "No Draghi Day" GKN, Whirlpool, Saga Coffee, Alitalia, Ex Ilva, Acciaierie Piombino, Acc Wanbao, Ideal Standard, FedEx ed ora anche Tim e Stellantis. Al Ministero dello Sviluppo Economico sono circa 90 i tavoli aperti di crisi aziendali, mentre il governo Draghi procede con la Legge di Bilancio colpendo lavoratori e lavoratrici. Di fronte a uno scenario così drammatico, dopo aver fatto...

    4 Dicembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • La nostra cura? Abbattere il capitalismo e spezzare le catene dell’oppressione!

    25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne e di genere

    L'aggravarsi della crisi con il prolungamento della situazione pandemica continua a restituirci uno scenario inquietante. Nel più ampio contesto internazionale il Covid-19 impatta ancora sull'alto numero di decessi e richiama in alcuni paesi alla necessità di lockdown e restrizioni, non solo per la renitenza al vaccino ma soprattutto per l'incapacità dei sistemi sanitari di far fronte alla situazione, indeboliti da anni di tagli e dal progressivo smantellamento del...

    25 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione donne e altre oppressioni di genere
  • Grande successo elettorale del trotskismo argentino

    Le lezioni di un'esperienza straordinaria

    Il risultato delle elezioni legislative in Argentina del 14 novembre racchiude un grande significato politico. Il governo peronista di Fernandez-Kirchner (Frente de Todos), dopo due anni di politiche antioperaie, perde 5.200.000 voti. Il centrodestra macrista (Juntos por el Cambio), oggi all'opposizione, si avvantaggia del crollo peronista, ma perde rispetto al 2019 1.700.000 voti (500.000 a Buenos Aires). Il vero vincitore politico delle elezioni è il Frente de Izquierda (FIT),...

    15 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Contro l'infamia dei licenziamenti Whirlpool è l'ora di voltare pagina

    Solo la nazionalizzazione delle aziende che licenziano, senza indennizzo e sotto il controllo dei lavoratori, può unire gli operai e tutelare i posti di lavoro La lettera di licenziamento da parte del gruppo Whirlpool conferma il totale cinismo di un'azienda che non si fa scrupolo di gettare i lavoratori e le lavoratrici in mezzo a una strada. La magistratura copre il cinismo padronale, rigettando il ricorso sindacale. Il governo smentisce le sue promesse di cartone, come già...

    4 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • I giovani e le pensioni

    Le ragioni di uno sciopero generale, vero, unitario, di massa

    Governo e Confindustria, col sostegno di tutta la stampa padronale, motivano il ritorno alla “normalità” della legge Fornero con l'interesse delle giovani generazioni. È lo schema collaudato degli ultimi quarant'anni: non potendo raccogliere il consenso sulla barbarie delle proprie misure antioperaie, le motivano con argomenti obliqui. È stato così per la soppressione della scala mobile nel 1992, per la riforma contributiva del sistema pensionistico...

    1 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Addio, compagno Gnappo!

L'altra notte è venuto a mancare il compagno Damiano Zorzo, conosciuto da tutti come "Gnappo". Abbiamo avuto modo di conoscerlo in questi anni, nelle assemblee, ai picchetti e alle manifestazioni che sono scaturite dall'unità di avanguardie politiche e sindacali che hanno preso la forma del Patto d'azione per un fronte unico anticapitalista e delle Assemblee dei lavoratori combattivi. Consapevoli della durezza del momento, esprimiamo la nostra vicinanza alle compagne e ai...

4 Dicembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione sindacale

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Aiutaci a propagandare le idee del marxismo rivoluzionario. Diffondi e sostieni Unità di Classe con un contributo libero. Puoi fare una sottoscrizione con PayPal, in modo rapido e sicuro, inviando il pagamento a: info@pclavoratori.it oppure seguendo le istruzioni a questo link In questo numero: Draghi, what else? Editoriale - Federico Bacchiocchi Nucleare e capitalismo - Stefano Falai Il Senato affossa il DDL Zan - Commissione donne e altre oppressioni di genere del PCL La...

1 Dicembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dichiarazione internazionale per l'assoluzione di César Arakaki e Daniel Ruiz

Sottoscriviamo e invitiamo a sottoscrivere e diffondere questo appello delle organizzazioni del Frente de Izquierda y de Trabajadores - Unidad di solidarietà e lotta per la libertà di due militanti della sinistra di classe e rivoluzionaria argentina. Lunedì 8 novembre una sentenza del giudice Ariel Ríos ha condannato i compagni César Arakaki e Daniel Ruiz (membri rispettivamente del Partido Obrero e del PSTU) a tre anni e quattro mesi di reclusione...

30 Novembre 2021 -

Appunti telegrafici dalle assemblee confederali per la manifestazione del 27

Ascoltando i dirigenti sindacali di FIOM-FIM-UILM, abbiamo trascritto questo campionario di assurdità che offriamo al lettore come report indicativo del clima da “oscurantismo sindacale” in cui dobbiamo intervenire. Non vi consoli troppo che i virgolettati appartengano pressoché in blocco alle menti sopraffine di FIM e UILM. Non abbiamo, infatti, sentito smentita alcuna alla sinistra... «Lo sciopero generale rischia di essere inflazionato». Invece la...

26 Novembre 2021 - Lorenzo Mortara

Contro la transfobia e tutte le oppressioni di genere. Contro la violenza del capitalismo

Il Transgender Day of Remembrance (TDoR) è una delle giornate più importanti ed impegnative del calendario della comunità LGBT*QIA+. Si tratta del momento in cui la comunità si stringe attorno ad una delle sue componenti più esposte e oppresse, la popolazione trans*, per ricordare tutte le vittime di transfobia del mondo e per rivendicare un cambiamento reale nell’esistenza di queste persone. Solo negli ultimi decenni l’attivismo della...

20 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione donne e altre oppressioni di genere

La Saga Coffee non si sposta!

Nella giornata di ieri siamo andati a Gaggio Montano (BO) ad incontrare i lavoratori e le lavoratrici di Saga Coffee, un azienda del gruppo EVOCA che rischia la chiusura Sono interessati 220 lavoratori, tra i quali 180 lavoratrici, che rischiano il licenziamento in un territorio già duramente provato dalle drastiche chiusure che negli scorsi anni non hanno interessato solo SAECO, bensì tutto l’indotto che faceva di quella zona nell’Appennino Tosco-Emiliano il polo...

19 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

Dalle sezioni

Solidarietà di lotta con i lavoratori e lavoratrici della Speedline di Santa Maria di...

Alla Speedline di Santa Maria di Sala, in provincia di Venezia, la multinazionale svizzera Ronal, proprietaria dello stabilimento che produce cerchi in lega per auto, ha annunciato la chiusura del sito entro il 2022, indicando la volontà di delocalizzare la produzione in Polonia. Vengono così colpiti 800 lavoratori, di cui 500 diretti, 100 in somministrazione e 400 dell’indotto. L’annuncio della chiusura, dato con disinvoltura giovedì scorso dal sindaco di...

8 Dicembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Venezia Pietro Tresso

Processo Miramare: centrosinistra e centrodestra ugualmente responsabili

Il PCL non è certamente sorpreso dagli sviluppi del processo Miramare. Quanta differenza tra le sue conclusioni e il sadismo della condanna inflitta a Mimmo Lucano. Questa vicenda ha coinvolto esponenti delle due fazioni politiche, centrosinistra e centrodestra, che imperano in città. Interessi trasversali, identità di metodi politici le accomunano chiaramente. Reggio Calabria è dunque devastata da questo sistema di potere fatto di viscide contiguità. Il...

1 Dicembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Reggio Calabria

Lettera aperta alla sinistra che ha votato Gualtieri

Care compagne, cari compagni, Scriviamo ad ognuna/o di voi, nonché alle organizzazioni che rappresentate, per interloquire, aprire uno spazio di dibattito e confronto aperto sulla città a seguito della presentazione della giunta da parte del neosindaco Roberto Gualtieri, avvenuta nei primi giorni del mese di novembre. Non ci soffermeremo tanto sulle roboanti promesse di cambiamento e stravolgimento enunciate a più riprese dal primo cittadino neoeletto. Piuttosto...

15 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione "Vito Bisceglie" di Roma


Per i diritti, contro la reazione

Report dell'iniziativa del 13 novembre a Reggio Calabria con Mimmo Lucano Il comitato promotore "13 novembre" (PCL, PRC, PMLI, AMPA) ha svolto l’iniziativa “Diritti contro la reazione” presso il teatro Metropolitano di Reggio Calabria. Sono intervenute tutte le sigle sopra riportate ed in più in collegamento vi è stato l’intervento di Mimmo Lucano che ha ribadito e difeso con tenacia il modello Riace, un modello che ha avuto la grande capacità...

14 Novembre 2021 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Reggio Calabria

Messina. Il Comitato No Frane No Precarietà rilancia la petizione avviata anni fa

Ci risiamo, eventi franosi e rischio per la cittadinanza. Come Comitato No Frane No Precarietà avevamo analizzato nel precedente comunicato la fragilità del nostro territorio. Nel primo pomeriggio di oggi si è verificata nuovamente una frana al Capo Alì (come prevedibile, date le premesse) con conseguente chiusura del Capo. È da decenni che succedono queste frane, e le istituzioni rispondono solo con passerelle e promesse non mantenute. Bastava...

2 Novembre 2021 - Giacomo Di Leo
Comitato No frane No precarietà

Francesco Aloisi
Attivista riviera jonica messinese

Messina. Interruzione autostrada A18, impraticabilità della statale 114, torrenti...

Gli eventi di questi giorni, scanditi da fortissimi nubifragi, ci riportano indietro nel tempo, allorquando il nostro territorio da Giampilieri a Scaletta fu colpito da una violenta alluvione, che provocò 37 vittime e decine di feriti. La riviera jonica messinese risulta un territorio molto fragile e fortemente dissestato, poiché privo di manutenzione costante. Come abbiamo constatato, un masso di circa 300 kg si è discostato dalla collina sovrastante l'autostrada...

31 Ottobre 2021 - Giacomo Di Leo, Francesco Aloisi - Comitato No frane No precarietà



Interventi

Il FIT argentino, un percorso da seguire

Abbiamo già commentato con due testi, il successo argentino del FIT. Lo ha fatto la maggioranza del nostro partito ricordando che il «Il FIT non è un generico blocco elettorale di sinistra, ma un polo marxista rivoluzionario che si batte per il governo dei lavoratori, sulla base di un programma classista, anticapitalista, internazionalista», e lo abbiamo fatto noi con un testo del compagno Gemmo: «da più di un decennio il FIT è un punto fermo...

3 Dicembre 2021 - TCQI

Grande successo dei trotskisti in Argentina

Il racconto delle elezioni, la cronaca delle elezioni in Argentina, conclusesi ieri, non né è complesso e né controverso. Bisogna solo avere il coraggio e l’onestà intellettuale di analizzarle. Il primo dato di cui adesso dobbiamo parlare, il più significativo che risalta gli occhi, è lo straordinario successo del trotskismo argentino, che si conferma come terza forza del Paese ottenendo quattro deputati nazionali: Myriam Bregman...

15 Novembre 2021 - Eugenio Gemmo

Marx può aspettare?

Un'acuta riflessione sul film documentario di Marco Bellocchio Già diverse volte abbiamo parlato di cinema sul nostro sito, quando pensavamo che una riflessione su un film potesse essere utile. Ne parliamo ancora, perché riteniamo utile una brevissima riflessione sull’ultimo film di Marco Bellocchio, Marx può aspettare. Marco Bellocchio è stato probabilmente uno dei più grandi registi italiani, e non stiamo qui a elencare tutta la sua filmografia....

14 Novembre 2021 - Elia Spina


Omaggio all'autodeterminazione della Catalogna

L'elemento distintivo nel bolscevismo nella questione nazionale consiste nel considerare le nazionalità oppresse […] non solo come un elemento oggettivo, ma come un elemento soggettivo della politica. Il bolscevismo non si limita ad accordare loro il "diritto" all'autodecisione e a protestare al parlamento contro la violazione di questo diritto. Il bolscevismo penetra tra le nazionalità oppresse, le fa insorgere contro l'oppressore, collega la loro lotta a quella del...

11 Novembre 2021 - Alessio Ecoretti

Letta faccia pace col buonsenso

Alcune riflessioni sull'intervista del segretario del Partito Democratico Letta a La Stampa Sui fatti di Roma, il segretario Dem dice che «trasformare questa vicenda in una questione destra-sinistra sarebbe un errore». Niente di più sbagliato. L'attacco alle Camere del Lavoro di sabato è avvenuto proprio in funzione di una logica "destra-sinistra". Si è colpita la sede della CGIL proprio in quanto vista come simbolo della sinistra, a torto o a...

13 Ottobre 2021 - Luca Dalle Donne

Argentina, l'avanzata del FIT

Ancora una volta il Fronte di Sinistra e dei Lavoratori - FIT - ha dato una dimostrazione che nel mondo c’è un esempio da seguire per chi si batte per un altro mondo possibile che superi i limiti del capitalismo e che lotti per il socialismo. Senza scadere in toni trionfalistici, il FIT ha mostrato alle scorse elezioni argentine il suo stato di salute, totalizzando oltre un milione di voti e risultando la terza forza politica argentina. L’unica ad essere ormai...

5 Ottobre 2021 - Luca Tremaliti