• Contro Trump, contro il sionismo, al fianco dei palestinesi

    Col sostegno alla pretesa di fare di Gerusalemme la capitale ufficiale dello Stato sionista, l'amministrazione Trump ha levato ogni maschera formale all'imperialismo USA. Senza veli diplomartici ipocriti, la più grande potenza del mondo dichiara il proprio appoggio pubblico alla colonizzazione sionista della Palestina, sino alle pretese più estreme. LA LOGICA DI DONALD TRUMP C'è una logica. Di fronte alla crisi della tradizionale egemonia americana in Medio Oriente,...

    9 Dicembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Presentata la lista «Per una sinistra rivoluzionaria»

    Ieri a Roma presso il Centro congressi di Via Cavour si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della lista “Per una sinistra rivoluzionaria”, un cartello unitario del Partito Comunista dei Lavoratori e di Sinistra Classe Rivoluzione. Il simbolo della lista reca la scritta indicata e i simboli delle due organizzazioni politiche promotrici. Abbiamo sottolineato l'unicità della nostra lista nel panorama della sinistra italiana. L'unica lista che assume a...

    8 Dicembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Cento anni. Storia e attualità della rivoluzione comunista

    Ricordiamo l'Ottobre con una riflessione di Marco Ferrando, portavoce nazionale del PCL

    Il libro è disponibile presso le maggiori librerie italiane e le sedi delle nostre sezioni di partito Nel 2017 l’orologio della Storia segnerà, con la forza propria degli anniversari, un passaggio epocale. Nel mese di ottobre, infatti, sarà passato un secolo da quando, nello sterminato ex impero zarista, un’incredibile forza popolare riuscì a trasformare in realtà quella che sembrava un’impresa impossibile: prendere il Palazzo...

    30 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Per una sinistra rivoluzionaria

    Una lista anticapitalista, rivoluzionaria, comunista, classista, internazionalista

    ll capitalismo internazionale ed europeo prosegue la propria offensiva contro le condizioni di vita e di lavoro della classe lavoratrice e della maggioranza della società. Un'offensiva che dura decenni, dentro la zona euro e fuori di essa. Un'offensiva condotta da tutti i governi e da tutti i partiti di governo, incluso quel governo Tsipras di Syriza-Anel che tutte le sinistre "riformiste" italiane ed europee continuano a sostenere acriticamente. È la riprova che il riformismo...

    30 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - Sinistra Classe Rivoluzione
  • Lettera aperta alla Lista Popolare (Je so' pazzo)

    Per una sinistra rivoluzionaria

    Care compagne e cari compagni, non mettiamo certo in discussione la volontà di tanti di voi di lottare per un'alternativa di società. Una volontà che ci vede impegnati, non a caso, in molte lotte comuni. Semplicemente, non crediamo che questa volontà possa trovare espressione nella “Lista Popolare” che è stata preannunciata, nelle basi politiche su cui viene fondata, nei partiti che ad essa partecipano. RIFORMA SOCIALE O RIVOLUZIONE? Il...

    29 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Perché non abbiamo aderito all’appello di Je so’ pazzo

    Per una sinistra rivoluzionaria alle prossime elezioni

    Le elezioni politiche si avvicinano e come di consueto assistiamo al balletto di appelli, contrappelli, alle manovre che si camuffano dietro la società civile, le realtà di movimento, i “non professionisti della politica che vogliono autorappresentarsi senza la mediazione dei partiti”. Con l’annullamento dell’assemblea del Brancaccio del 18 novembre è chiaro a tutti che questo tipo di appelli ha lo scopo deliberato di ingannare gli attivisti...

    20 Novembre 2017 - Sinistra Classe Rivoluzione - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Il boomerang impietoso di Maurizio Acerbo colpisce Je so' pazzo

Su Il Manifesto di mercoledì 6 dicembre il segretario nazionale di Rifondazione Comunista Maurizio Acerbo ha spiegato le ragioni del coinvolgimento di Rifondazione nel percorso elettorale di Je so' pazzo (1). Purtroppo tutti gli argomenti avanzati rappresentano un boomerang crudele per chi l'ha avanzati, e un colpo alla credibilità dell'operazione. LE “MILLE SCHIFEZZE” Il primo argomento afferma: «D'Alema e Bersani rappresentano una minestra riscaldata,...

10 Dicembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Squadrismo a Forlì

La scena è l’affollato mercatino di Natale di Piazzetta della Misura, gremito di famiglie che scelgono gli addobbi per l’albero. A un lato della piazzetta un banchetto abusivo di raccolta firme di Forza Nuova (il sindaco Drei dichiara infatti che nessuna autorizzazione di occupazione del suolo pubblico è stata concessa), tuttavia i neofascisti sono lì, addirittura protetti da un paio di gazzelle dei Carabinieri. Un gruppetto di una trentina di studenti,...

9 Dicembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

Repressione antioperaia in Argentina, attaccato un deputato del FIT

Nella mattinata di ieri, a Neuquén, sono stati attaccati dalla polizia i lavoratori della fabbrica MAM. In liquidazione coatta, la fabbrica è occupata dai lavoratori - come tante altre - da quattro mesi, in risposta ai licenziamenti e al blocco degli stipendi. Pubblichiamo un comunicato di solidarietà al Partido de los Trabajadores Socialistas da parte della nostra organizzazione Cari compagni, a nome del Partito Comunista dei Lavoratori esprimo la nostra piena...

9 Dicembre 2017 - Franco Grisolia, Commissione internazionale del Partito Comunista dei Lavoratori

Grecia: la disfatta delle illusioni (social)democratiche

In cambio di altri prestiti e di altro appoggio dalla Troika, il governo Tsipras sancisce l'ennesima capitolazione agli interessi predatori del capitale europeo e internazionale sulla pelle dei lavoratori e proletari greci. L'ennesima dimostrazione che la sinistra delle riforme, che non organizza e pratica il rovesciamento del sistema capitalistico e borghese, agisce come argine della borghesia contro gli sfruttati Il fenomeno Tsipras ha scatenato fior fior di dirigenze politiche e...

8 Dicembre 2017 - Cristian Briozzo

Il movimento LGBTI e l'esempio di cento anni fa

Nella Russia zarista la "sodomia" era formalmente illegale dal 1835: gli individui che non si adeguavano alle "norme" predominanti sul genere e la sessualità venivano imprigionati per il solo fatto di esistere. Ma la situazione cambiò da un giorno all'altro quando i bolscevichi e la classe operaia conquistarono il potere. La discriminazione fu abolita completamente dalla legge, a partire da un decreto del Consiglio dei Commissari del popolo del 5 dicembre [22 novembre] 1917:...

27 Novembre 2017 - Germán Cabanillas (Gruppo LGBTI Santa Fe, Argentina)

Lottiamo contro la violenza sulle donne, contro il capitalismo e il patriarcato!

Testo del volantino distribuito in occasione della mobilitazione del 25 novembre contro la violenza sulle donne La vita delle donne è fatta spesso di violenza quotidiana: dalle pressioni psicologiche all’interno della famiglia e della società a violenze fisiche gravissime come lo stupro e il femminicidio. Il clima sociale, la concezione dei rapporti interpersonali, il sostrato ideologico e la struttura stessa della società compongono il quadro in cui maturano le...

24 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalle sezioni

Le scuole materne comunali e la resistibile ascesa di un mediocre sindaco-manager

Una valanga di indignazione ha colpito il provvedimento di Merola e la sua delibera per far pagare la frequenza dei bambini delle materne comunali. Verrebbe da dire: care compagne e cari compagni, l’indignazione va bene, ma non possiamo stupirci di nulla. Forse non è elegante, ma autocitarsi a volte è necessario: nel 2016 abbiamo deciso di non votare Merola neanche al ballottaggio. Altri, anche fra chi oggi si indigna, allora decise altrimenti. Allora decidemmo che non...

4 Dicembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Bologna

Esuberi alla Alpi, un altro macello sociale

Un’altra azienda del territorio romagnolo non sta attraversando un buon momento: si tratta della “Alpi” di Modigliana, azienda multinazionale che produce superfici decorative in legno composto. Ad oggi nel suo organico conta 400 lavoratori, l’azienda lamenta un esubero di 65. L’azienda iniziò nel 2014 a richiedere gli ammortizzatori sociali causa “le condizioni del mercato”; questo strumento però sta arrivando alla sua conclusione. Il...

30 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

"Per un sorso di Sassicaia, hai venduto la classe operaia"

Comunicato della sezione di Grosseto in merito alla contestazione odierna a Renzi Nel nostro percorso di attiva solidarietà di classe con gli operai delle acciaierie di Piombino e dell'indotto - in cassa integrazione o addirittura a casa senza ammortizzatori sociali, dentro un tunnel di precarietà del quale non si vede l'uscita - come sezione di Grosseto del PCL abbiamo oggi condiviso l'iniziativa di contestare l'arrivo del treno di Renzi alla stazione ferroviaria di...

28 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Maremma-Grosseto


Fabriano: fronte di classe contro Casapound e le altre forze fasciste!

Questa mattina è andato di scena nella piazza principale di Fabriano uno spettacolo ignobile che merita solo di essere al più presto cancellato e dimenticato. Le camicie nere di Casapound hanno organizzato un presidio, di chiaro stampo xenofobo e razzista, contro la “feccia” - espressione collegabile nella loro propaganda all’immigrazione - contraddistinto dalla solita retorica: "prima gli italiani", "prima il lavoro ai nativi del territorio", "contro il...

26 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori – sezione di Ancona

In's di Tortona e SiCobas: un esempio di conflittualità contro l'autoritarismo padronale

Dall'11 novembre al 13 novembre a Tortona si è scritta una pagina di lotta e di solidarietà di classe come poche se ne registrano in questi periodi. Di fronte al generale torpore e alle manovre delle burocrazie sindacali ben attente a non stimolare mai una mobilitazione dei lavoratori e la messa in campo della loro forza contrattuale e conflittuale, il SiCobas ha saputo registrare e organizzare alcuni picchi di lotte nel settore della logistica e dei trasporti anche qui a...

22 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Genova

Il fascismo è un crimine, il nostro territorio dovrebbe ricordarlo sempre

La scuola primaria "Anna Frank" di Pesaro è stata imbrattata da svastiche e scritte razziste e antisemite Questa mattina (domenica 19 novembre) la nostra città si è risvegliata incredula: la facciata della scuola “Anna Frank” di S. Maria delle Fabbrecce è stata imbrattata e offesa durante la notte con ignobili svastiche, scritte razziste e antisemite e improbabili slogan inneggianti violenza e guerra. La mano è quasi certamente giovane, molto...

19 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pesaro



Interventi

Je so’ pazzo e la putrefazione del parlamentarismo

LA SOVRANITÀ POPOLARE «È la sovranità del capitale multinazionale, che esclude per “costituzione” la possibilità che si formi nuovamente una sovranità popolare» («“Potere al Popolo”. Impediamo che il morto afferri il vivo», Dante Barontini, contropiano.org) Non appena la borghesia concluse il suo lavoro di liquidazione del modo di produzione feudale e delle sue forme statali, i parlamentarismo borghese...

4 Dicembre 2017 - Gian Franco Camboni

La “distribuzione della ricchezza” e il socialismo volgare

Pubblichiamo uno scritto di Rolando Astarita, già apparso su assaltoalcieloblog.wordpress.com. Rolando Astarita è uno studioso marxista di economia. Insegna all’Università di Quilmes (Argentina) e di Buenos Aires Alcune organizzazioni di sinistra, che dicono di fondare le loro analisi e strategia sulla teoria di Marx, pongono al centro della loro propaganda e agitazione la rivendicazione “redistribuire la ricchezza”. Sembrano pensare che questo sia un...

27 Novembre 2017 - Rolando Astarita

Le nazionalizzazioni democratico-borghesi del XX secolo e la Catalogna

La rivoluzione cubana non nacque con gli obiettivi economici del regime di dittatura rivoluzionaria del proletariato: nazionalizzazione dell’industria, delle banche, della terra e il monopolio del commercio estero. Il movimento diretto da Castro, Guevara e Cienfuegos nacque come movimento democratico rivoluzionario che si batteva per la piena sovranità nazionale e per la democrazia politica. Senza effettiva sovranità nazionale non vi può essere democrazia...

16 Novembre 2017 - Gian Franco Camboni


28 ottobre, si ripete l'infamia del fascismo

Ci siamo, è il 28 ottobre, data che commemorano i fascisti, la cosiddetta marcia su Roma del 1922, quando 25.000 camice nere si diressero sulla capitale, rivendicando la guida politica del paese. Fu da lì che iniziò il calvario fascista, grazie alle botte e alle persecuzioni tanto gradite agli industriali, che paventavano una possibile rivoluzione socialista all’indomani del biennio rosso. Ancora oggi il fascismo perdura dopo anni di lotte e una costituzione...

28 Ottobre 2017 - Frecciarossa

La repressione della FIOM-CGIL nell’era della confusione semiotica

Quando c’è crisi, c’è reazione. La rivoluzione viene vista come un’utopia, buona per fare quattro chiacchiere davanti a un aperitivo e parlarne a tempo perso. La struttura di questa società concepita dal capitalismo ha raggiunto il massimo assopimento delle masse, un capolavoro compiuto ai danni di milioni di proletari che si trovano in balia degli eventi e non capiscono più i segni di ciò che gli sta accadendo. Il sindacato, nato e...

25 Ottobre 2017 - Masaniello

Sulla parola d’ordine della Repubblica socialista di Catalogna

LA RIVOLUZIONE CONCRETA Il reale, l’effettivo non è ciò che immediatamente si dà ai nostri sensi, ma non è neppure la sua semplificazione intellettualistica. Questi due approcci al reale portano a disorientamenti politici che se non corretti hanno conseguenze negative. Per esempio molti si scandalizzano perché settori di salariati votarono Berlusconi, la Lega oppure lo scorso anno Donald Trump. Da questi e da altri casi del passato, come il...

13 Ottobre 2017 - Gian Franco Camboni