• Di Maio e i padroni

    Il quotidiano di Confindustria Il Sole 24 Ore ha ospitato sabato 8 dicembre una lunga lettera aperta agli industriali del Ministro Luigi Di Maio, con tanto di titolo di apertura di prima pagina: “Di Maio alle imprese: lavoriamo insieme”. Il titolo tiene fede all'articolo. Un ministro del lavoro che ignora le pietose richieste di incontro delle burocrazie sindacali propone formalmente ai padroni «un metodo di confronto continuo»: l'avvio di un «tavolo...

    10 Dicembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Un no di classe e anticapitalista al TAV

    La questione TAV Torino-Lione è da molti anni - sostanzialmente dal 1992 - al centro di un'opposizione di massa di larga parte della popolazione della Val di Susa, ma anche di un confronto politico pubblico. L'avvento del governo SalviMaio e le contraddizioni interne che lo percorrono (anche) su questo tema ha in qualche modo nuovamente precipitato lo scontro. La manifestazione interclassista del 31 ottobre a Torino a favore del TAV promossa dalle organizzazioni confindustriali e...

    6 Dicembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Contro il governo e per le nostre condizioni di vita, organizziamoci senza i nostri nemici!

    Prosegue la protesta dei gilet gialli in Francia

    Pubblichiamo l'editoriale dell'ultimo numero di Anticapitalisme & Révolution, giornale dell'omonima corrente di sinistra nel NPA francese La mobilitazione dei "gilets jaunes" (gilet gialli) ha riunito circa 300.000 persone, in più di 2.000 presidi e azioni. Un movimento all'altezza di alcuni di quelli che abbiamo conosciuto in questi ultimi anni contro gli attacchi antisociali, pur senza raggiungere per esempio il livello delle manifestazioni del 2016 contro la Loi...

    1 Dicembre 2018 - Anticapitalisme & Révolution
  • Il passo del gambero del governo truffa

    Il 27 settembre, esattamente due mesi fa, il vicepremier Luigi Di Maio annunciava l'«abolizione della povertà» dai balconi di Palazzo Chigi, mentre il suo sodale-concorrente Matteo Salvini prometteva l'abolizione della Legge Fornero, opponendo alla UE il fatidico, e già sentito, “me ne frego”. Due mesi dopo, il contrordine. Dopo la bocciatura della Commissione Europea, dopo l'impennata dei tassi di interesse sui titoli di Stato combinata con la...

    27 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Contro il ddl Pillon e le politiche reazionarie del governo!

    Il 10 novembre mobilitiamoci nelle piazze per il No a Pillon

    In questo ultimo anno la destra cattolica e quella fascista si sono fatte molto più spavalde, e certamente l'insediamento del nuovo governo Salvini-Di Maio si è rivelato per loro un terreno proficuo per fare affari d'oro sulla pelle delle donne. Solo nelle ultime settimane a Verona la giunta leghista, con i voti anche della capogruppo del PD, ha approvato una delibera in cui si dichiara Verona “città a favore della vita” e si promuovono fondi da destinare...

    10 Novembre 2018 - Chiara Mazzanti
  • Santi privilegi, governo genuflesso

    La Corte di Giustizia Europea ha sentenziato che lo Stato italiano dovrà recuperare enormi arretrati sulla vecchia imposta comunale relativa ai beni ecclesiastici (scuole, cliniche, alberghi, strutture turistiche...). Qualcosa che oscilla tra i 4 e i 5 miliardi. Si tratta di privilegi scandalosi, garantiti dai famigerati Concordati e soprattutto codificati da tutti i governi capitalistici, gli stessi che in questi decenni hanno imposto ai lavoratori lacrime e sangue con la...

    8 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Corinaldo: non esistono capitalismi buoni

La notte tra venerdì 7 e sabato 8 dicembre, a Corinaldo, in provincia di Ancona, si è consumata una strage. La discoteca Lanterna Azzurra ha venduto 1.400 biglietti per il concerto del trapper Sfera Ebbasta. Un pubblico soprattutto di minorenni, giovani al punto da essere accompagnati dai genitori fin dentro la discoteca. Il locale si suddivide in diversi vani, e la sala principale, quella che ha ospitato il cantante col relativo pubblico, dispone di una capienza massima di...

10 Dicembre 2018 - Salvo Lo Galbo

Un confronto sulla questione cinese

Il DIP (Devrimci Isçi Partisi, Partito Operaio Rivoluzionario di Turchia - sezione turca del CRQI) ha pubblicato recentemente un testo dal titolo "The character of war in 21st century: are China and Russia a target or a side of the war?" ("Il carattere della guerra nel XXI secolo: Russia e Cina sono un obiettivo o una parte della guerra?”) [1] a firma del compagno Levent Dölek. Il testo affronta diverse questioni di carattere storico relativamente al posizionamento dei...

9 Dicembre 2018 - Marco Ferrando

Il volo di Pjatakov e il negazionismo staliniano

Leggi qui la seconda parte. In fondo alla pagina, in allegato, l'intero articolo «Stalin è troppo brutale, e questo difetto, perfettamente sopportabile nelle relazioni tra comunisti, è incompatibile con le funzioni di segretario generale. Invito i compagni a riflettere sul modo di revocare Stalin da tale carica e a sostituirlo con un uomo che gli sia superiore sotto ogni aspetto, ossia più tollerante, più leale, più cortese, più riguardoso...

2 Dicembre 2018 - Marco Ferrando

Solidarietà a Ri-Maflow e al compagno Massimo Lettieri

Il Comitato Centrale del Partito Comunista dei Lavoratori esprime la totale solidarietà ai compagni dell'occupazione dello stabile dell'ex fabbrica metalmeccanica Maflow, di Trezzano sul Naviglio. Se lo Stato e la magistratura hanno messo in mostra fin da subito la propria sudditanza alle logiche del mercato e agli interessi del capitale, opponendo ogni sorta di ostacolo possibile al progetto e allo sforzo dei lavoratori e delle lavoratrici coinvolte, fino all'arresto vessatorio del...

25 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

Nessuno si aspettava l'inquisizione spagnola!

Testo del volantino che verrà distribuito al corteo di Non Una di Meno Nessuno si aspettava l'inquisizione spagnola. Eppure le politiche clericali, familiste e discriminatorie del governo giallo-verde nei confronti delle donne, dei minori, così come delle persone LGBT evidenziano il trionfo del peggior oscurantismo religioso. Dall'attacco alla salute sessuale delle donne e alla 194 alla nuova santificazione della famiglia patriarcale e nazionalpopolare attraverso i...

23 Novembre 2018 - Partito comunista dei lavoratori - sezione di Roma

Il Saldatore della patria e il discorso di Milano

La candidatura di Landini a segretario generale della CGIL, dopo la sua annunciazione nel teatrale direttivo del 27 ottobre (interrotto a metà tra urla, abbandoni e comunicati stampa), si è imposta politicamente al congresso di Milano. Nella Camera del lavoro più grande del paese, con una solida tradizione ultramoderata, Landini ha rotto mesi di silenzio, ha accettato pubblicamente la candidatura e l’ha resa un fatto compiuto. Anche per gli applausi di quella...

19 Novembre 2018 - Luca Scacchi

Dalle sezioni

Ci ha lasciato un rivoluzionario

Ho saputo oggi che il compagno Ciccio Semerari ci ha lasciato. Ciccio non era attualmente un iscritto al nostro partito, ma ha incrociato la nostra esperienza e ha coltivato sempre con noi rapporti di discussione fraterna. L'ho frequentato per poco tempo, è stata purtroppo una conoscenza breve. E tuttavia una conoscenza più che sufficiente per dire di lui l'essenziale, che è molto. Ciccio è stato un militante comunista rivoluzionario per larga parte della sua...

9 Dicembre 2018 - Marco Ferrando

A proposito di un articolo sulle Cartiere Fedrigoni

In un lungo articolo pubblicato sul Corriere Adriatico del 21 novembre 2018, a firma del signor Marco Antonini, riguardante la difficile situazione delle Cartiere Fedrigoni-ex Cartiere Miliani, il PCL rinnova la massima attenzione, associata alla mobilitazione e lotta in difesa dell’ultima impresa produttiva cittadina, sopravvissuta alla drammatica crisi di tutto il distretto industriale fabrianese che ha generato la cifra catastrofica di 7.000 disoccupati nella sola città di...

26 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Ancona

Incendio sul Monte Serra, negato lo stato di emergenza

Da settimane ormai assistiamo al tentativo del governo di trovare cavilli per negare lo stato di emergenza alle zone colpite dall'incendio del Monte Serra. Mentre da Roma si aggrappano alla presunta origine dolosa e non naturale dell'evento, i leghisti locali, a cominciare dalla coppia Ziello-Ceccardi, in prima linea a Calci quando si è trattato di fare passerelle in favore di telecamere, adesso tacciono imbarazzati davanti ai cittadini dei comuni colpiti dal devastante...

8 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pisa


Referendum ATAC: votare NO, ma senza illusioni

Di fronte allo sfacelo di ATAC non potevano mancare i soliti apologeti della privatizzazione. Il copione ormai lo conosciamo bene. Si fa leva sulla situazione disastrosa per mettere sul tavolo la svendita del servizio in nome del “privato è meglio”, come se, dopo stragi ferroviarie, crolli di ponti gestiti da autostrade private, fallimenti di compagnie aeree ecc., non avessimo sperimentato già abbastanza le conseguenze nefaste delle liberalizzazioni degli ultimi...

8 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Roma

7 Novembre 1944: Porta Lame. La battaglia di ieri per una lotta che continua oggi

Il 7 novembre celebriamo a Bologna la battaglia di Porta Lame, una delle più grandi battaglie partigiane in una città europea durante la seconda Guerra mondiale. Il 7 novembre è anche la ricorrenza storica della Rivoluzione d’ottobre, a cui guardavano i partigiani rossi che componevano la Settima GAP e le Brigate Garibaldi, le formazioni che diedero battaglia quel giorno nella speranza di far insorgere tutta Bologna contro fascisti e...

7 Novembre 2018 - Antifascismo di Classe - Partito Comunista dei Lavoratori, sezione di Bologna

Fascisti a Predappio, il dito indica il fascismo e lo stolto guarda la maglietta

Il 28 ottobre, a Predappio, hanno sfilato circa 2000 camice nere, suscitando l’indignazione di ANPI, CGIL e PD. Pochi sembrano rendersi conto però delle responsabilità di PD e CGIL per la macelleria sociale che ha portato a quell’arretramento del movimento operaio di cui il fascismo sta ora approfittando. La CGIL ha inserito nei suoi ranghi alcuni fascisti dichiarati, in barba al suo statuto, ha sempre sostenuto i governi di centrosinistra, da Treu a Dini,...

5 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna



Interventi

Conti, scorci e tracce

Un contributo per riflettere sulla fase che stiamo vivendo ed i relativi compiti. Eccone alcuni stralci, in un indice esteso del testo (nella sua interezza in allegato in fondo alla pagina) La lunga transizione. Il 4 marzo si è chiuso un ciclo. In Italia si era infatti aperta nei primi anni Novanta una lunga transizione, sospinta dalla fine della guerra fredda e dalla contrastata costruzione della UE, dell’euro, di un mercato e un capitale continentale. Questa transizione si...

6 Dicembre 2018 - Luca Scacchi

La necessità di una ripresa delle lotte, i rischi di un autunno freddo

riprendiamo questo contributo dell'area di opposizione programmatica in CGIL Il sindacato è un'altra cosa Anche quest’autunno si sta caratterizzando per le impasse e le divisioni del mondo del lavoro, dei movimenti e delle opposizioni sociali. Da una parte, la CGIL, come tutti gli ultimi anni, si astiene da ogni reale iniziativa e anche solo dall’idea di uno sciopero generale, presa come sempre dalla unità con CISL-UIL e dalle proprie diatribe interne sui futuri...

18 Ottobre 2018 - Il sindacato è un'altra cosa - opposizione CGIL

Per una narrazione working class. Intervista ad Alberto Prunetti

108 metri è un libro bellissimo per chi, come me, spesso non tollera il crudo realismo di una narrazione positivista e basta. La classe proletaria non è solo tabelle, grafici, percentuali. C’è bisogno di una poesia, di un’epica, di un’elevazione che passa dalle latrine alla fantasia, dalla concretezza all’astrazione. La coscienza e l’identità di classe non si costruiscono solo con il reportage sociologico. Ma anche e soprattutto con...

6 Ottobre 2018 - MG


Dotarsi di strumenti adeguati per liberarsi e costruire il futuro

Agosto è stato un mese caldo non solo dal punto di vista climatico. E non è stato di riposo per molti lavoratori. È stato invece caratterizzato da numerose morti sul lavoro; da presidi operai come alla Bakaert di Figline Valdarno, dove 318 operai spremuti come limoni con contratti sempre più al ribasso che hanno permesso all'azienda di realizzare grandi profitti, hanno ricevuto la lettera di licenziamento perché la multinazionale belga, ex Pirelli, ha...

28 Settembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pavia

Il razzismo c'è e va combattuto

Una angosciosa domanda tormenta in questi giorno il mondo politico e quello dei mass media: gli italiani sono razzisti? Sinceramente la domanda in sé sconcerta un po’. Rispondiamo subito: certo che sì! Spieghiamo meglio. Il razzismo è diffuso in maniera crescente in larghi settori dell’opinione pubblica italiana di ogni classe sociale, compresa, in larga misura, la classe lavoratrice. Non è un fatto nuovo, appartiene alla nostra storia. Il culmine...

3 Agosto 2018 - Federico Bacchiocchi

Trotskismo o dissoluzione?

Sono trascorsi ottant'anni dalla fondazione, da parte di Trotsky e del movimento da lui diretto, della Quarta Internazionale. Comprendere oggi le motivazioni che indussero il fondatore dell'Armata Rossa a dar vita a nuova internazionale - dopo la degenerazione della Terza - non solo potrebbe essere utile, semplicemente, alla storia, ma potrebbe essere utile anche per comprendere meglio un metodo, il metodo marxista rivoluzionario. Oggi parlare di Quarta Internazionale, anche negli ambienti...

26 Luglio 2018 - E.G.