• Perché non abbiamo aderito all’appello di Je so’ pazzo

    Per una sinistra rivoluzionaria alle prossime elezioni

    Le elezioni politiche si avvicinano e come di consueto assistiamo al balletto di appelli, contrappelli, alle manovre che si camuffano dietro la società civile, le realtà di movimento, i “non professionisti della politica che vogliono autorappresentarsi senza la mediazione dei partiti”. Con l’annullamento dell’assemblea del Brancaccio del 18 novembre è chiaro a tutti che questo tipo di appelli ha lo scopo deliberato di ingannare gli attivisti...

    20 Novembre 2017 - Sinistra Classe Rivoluzione - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Il groviglio politico italiano

    Il risultato delle elezioni regionali siciliane è di per sé inequivocabile. La coalizione di centrodestra conquista la maggioranza relativa, il M5S manca il successo atteso ma registra un consolidamento, la coalizione tra PD e Alfano conosce una pesante sconfitta annunciata, il blocco MDP-SI-PRC supera la soglia di sbarramento ma non raggiunge le percentuali sperate. Al di là delle specificità regionali, questo risultato d'insieme assume una valenza politica...

    8 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Unire la lotta dei lavoratori Ilva!

    Il Partito Comunista dei Lavoratori sostiene pienamente la scelta dei lavoratori Ilva di occupare gli stabilimenti di Cornigliano a difesa dell'accordo di programma del 2005. Come i fatti dimostrano, i nuovi acquirenti Arcelor Mittal e Marcegaglia non hanno alcuna intenzione di rispettare i precedenti accordi sindacali. E non si tratta solo dei lavoratori genovesi. L'intero negoziato nazionale si muove sul piano inclinato della manomissione dei diritti. Ai lavoratori di tutti gli...

    6 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Cento anni. Storia e attualità della rivoluzione comunista

    Ricordiamo l'Ottobre con una riflessione di Marco Ferrando, portavoce nazionale del PCL

    Il libro è disponibile presso le maggiori librerie italiane e le sedi delle nostre sezioni di partito Nel 2017 l’orologio della Storia segnerà, con la forza propria degli anniversari, un passaggio epocale. Nel mese di ottobre, infatti, sarà passato un secolo da quando, nello sterminato ex impero zarista, un’incredibile forza popolare riuscì a trasformare in realtà quella che sembrava un’impresa impossibile: prendere il Palazzo...

    31 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Per la Repubblica Socialista di Catalogna

    Il Parlamento catalano ha votato la dichiarazione di indipendenza della Catalogna, nella forma di Repubblica. Dopo le funamboliche oscillazioni di Puigdemont, alla ricerca disperata di una soluzione concordata con Madrid, l'intransigenza reazionaria del governo spagnolo e la pressione di massa indipendentista hanno imposto uno sbocco che nessuno degli attori in scena aveva né voluto né previsto. La dichiarazione di rottura della Catalogna con il governo e con la monarchia...

    27 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Risoluzione del Comitato Centrale del PCL sulla Catalogna

    1) Il popolo di Catalogna ha l'insieme delle caratteristiche (unità e particolarità linguistica, territorio, comunanza di tradizioni e storia, sentimento popolare di identità) che configurano una nazione. 2) Quanto sopra determina il suo diritto all'autodeterminazione. 3) La nazione catalana è stata storicamente oppressa dallo Stato spagnolo, almeno a partire dal 1714. Il movimento, da più di un secolo a carattere repubblicano, per la liberazione da...

    19 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Continuare la mobilitazione per ottenere la libertà di Fabio!

Il compagno Fabio Vettorel è ancora in carcere, in fermo preventivo, dal 7 luglio 2017. Senza veri capi di accusa, senza nulla di concreto in mano, solo per il fatto di esser stato lì ad Amburgo a manifestare contro i diretti esecutori delle politiche lacrime e sangue che rispondono agli interessi delle classi padronali, che attanagliano le masse popolari d’Italia, d’Europa e del mondo intero. Il caso di Fabio, così platealmente ingiusto, ormai è...

23 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

È uscito il nuovo numero de Lo Studente Trotskista

Indice: - La rivoluzione bolscevica nel campo dell'istruzione. Dalla scuola unica del 1918 alla controrivoluzione stalinista – Casalotti - Documento: Discorso al Primo Congresso Panrusso per l'istruzione – Lenin - Documento: Decreto del Consiglio dei Commissari del Popolo del 16 ottobre 1918 – Lunacarskij - Documento: Estratto di progetto di programma del Partito Comunista Russo del marzo 1919 - Invito alla lettura: Introduzione al num. 13 di Marxismo...

21 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - Commissione studenti

Soldi ai capitalisti, pagati dai lavoratori

Testo del volantino nazionale a cura del Partito Comunista dei Lavoratori La “nuova” legge di stabilità varata dal governo Gentiloni-Renzi conferma la linea di anni e decenni: regali fiscali ai padroni pagati dai lavoratori. Un governo che ha già stanziato 20 miliardi a favore delle banche destina altri miliardi a favore dei capitalisti sotto forma di decontribuzioni, superammortamenti, iperammortamenti... “Sono incentivi ad assunzioni e investimenti”,...

13 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Al popolo del Brancaccio

Care compagne e cari compagni, la crisi del progetto del Brancaccio non è uno spiacevole incidente diplomatico. È l'epilogo annunciato dell'equivoco politico su cui si basava. La pretesa di costruire «una sinistra che non c'é», ma senza rompere con quella che c'è. La pretesa di una radicale discontinuità di metodi e programmi, ma “nel rispetto della Costituzione” e della proprietà. La pretesa di una svolta sociale, ma senza...

13 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

È uscito il nuovo numero di Unità di Classe

Scrivete a info@pclavoratori.it o in chat alla nostra pagina facebook ufficiale per sapere come acquistarlo! Editoriale - Marco Ferrando Giù le mani dalla Catalogna! Il bonapartismo di guerra, il governo Negrin nella Spagna del '37 - Vincenzo Cimmino Speciale Ottobre La rivoluzione bolscevica per le rivoluzioni di oggi - Michele Terra La premesse della rivoluzione ed il partito bolscevico - Natale Azzaretto La rivoluzione d'Ottobre e le donne - Chiara Mazzanti Illuminazioni...

11 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Massivo ampliamento della base militare USA di Camp Darby

La notizia dell’ampliamento era nell’aria da qualche mese ma la conferma è arrivata solo dagli organi di stampa in questi giorni. Da dicembre cominceranno ad operare i mezzi tecnici della Cimolai Spa di Pordenone che si è aggiudicata la commessa per la messa in opera di un nuovo tratto ferroviario, un ponte girevole sul canale Navicelli di collegamento delle chiatte militari Mar Tirreno-Base, vari terminal di carico-scarico e le conseguenti infrastrutture di...

3 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Livorno

Dalle sezioni

In's di Tortona e SiCobas: un esempio di conflittualità contro l'autoritarismo padronale

Dall'11 novembre al 13 novembre a Tortona si è scritta una pagina di lotta e di solidarietà di classe come poche se ne registrano in questi periodi. Di fronte al generale torpore e alle manovre delle burocrazie sindacali ben attente a non stimolare mai una mobilitazione dei lavoratori e la messa in campo della loro forza contrattuale e conflittuale, il SiCobas ha saputo registrare e organizzare alcuni picchi di lotte nel settore della logistica e dei trasporti anche qui a...

22 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Genova

Il fascismo è un crimine, il nostro territorio dovrebbe ricordarlo sempre

La scuola primaria "Anna Frank" di Pesaro è stata imbrattata da svastiche e scritte razziste e antisemite Questa mattina (domenica 19 novembre) la nostra città si è risvegliata incredula: la facciata della scuola “Anna Frank” di S. Maria delle Fabbrecce è stata imbrattata e offesa durante la notte con ignobili svastiche, scritte razziste e antisemite e improbabili slogan inneggianti violenza e guerra. La mano è quasi certamente giovane, molto...

19 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pesaro

Honeywell: una storia italiana

La Honeywell è una multinazionale statunitense, con circa 130.000 dipendenti sparsi in ogni angolo del mondo che opera nei settori più disparati. Dall'elettronica di consumo e residenziale al settore aerospaziale, dalla chimica al settore petrolifero, dall'antinfortunistica ai turbocompressori, dai sistemi d'arma sofisticati fino alla sanità. La Honeywell, arriva in Italia negli anni '60, ma è negli anni '80 che apre i suoi tre stabilimenti produttivi. Uno di...

17 Novembre 2017 - Giuliano Benegiamo, Marco Di Pietrantonio - PCL Abruzzo


La Rinascente: l'arroganza padronale mette alla porta 100 lavoratori e lavoratrici

Oltre 100 lavoratori, tra diretti e indotto, del grande magazzino LaRinascente di Genova, stanno per perdere il lavoro dopo la netta presa di posizione del Central Group, conglomerato di capitali asiatici proprietario del marchio. In seguito ad accordi con cui prendevano impegni di rilancio in cambio dei contratti di solidarietà, il preannunciato tradimento si consuma con l'annuncio dell'imminente chiusura senza alcuna garanzia occupazionale per i 59 dipendenti e gli oltre 40...

17 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Genova

Né la pioggia né le cariche…

Oggi i lavoratori ex Ferrari e i lavoratori LB hanno iniziato il proprio presidio di protesta alle 5.00 del mattino davanti alla Marcegaglia di Ravenna, tra raffiche di vento e pioggia incessante. I lavoratori ex Ferrari stanno ancora attendendo l’impiego promesso in sede di accordo il 31 agosto e stanno assistendo con rabbia alla loro sostituzione con altri operai. I 15 rimasti si trovano nella paradossale situazione di essere licenziati non perché il lavoro non ci sia, ma...

13 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

Ilva: inizino a pagare i padroni!

Pieno e incondizionato sostegno alla FIOM genovese e ai lavoratori che hanno compiuto l’unica scelta possibile per inchiodare padronato e governo complice alle loro responsabilità ed al rispetto dell’accordo di programma. Non esiste margine di trattativa quando la classe lavoratrice è chiamata a pagare il prezzo di una crisi creata dalla sovrapproduzione capitalista e dalla lotta intestina per il predominio dei mercati. Si continua a bypassare l’accordo di...

7 Novembre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Genova



Interventi

Le nazionalizzazioni democratico-borghesi del XX secolo e la Catalogna

La rivoluzione cubana non nacque con gli obiettivi economici del regime di dittatura rivoluzionaria del proletariato: nazionalizzazione dell’industria, delle banche, della terra e il monopolio del commercio estero. Il movimento diretto da Castro, Guevara e Cienfuegos nacque come movimento democratico rivoluzionario che si batteva per la piena sovranità nazionale e per la democrazia politica. Senza effettiva sovranità nazionale non vi può essere democrazia...

16 Novembre 2017 - Gian Franco Camboni

28 ottobre, si ripete l'infamia del fascismo

Ci siamo, è il 28 ottobre, data che commemorano i fascisti, la cosiddetta marcia su Roma del 1922, quando 25.000 camice nere si diressero sulla capitale, rivendicando la guida politica del paese. Fu da lì che iniziò il calvario fascista, grazie alle botte e alle persecuzioni tanto gradite agli industriali, che paventavano una possibile rivoluzione socialista all’indomani del biennio rosso. Ancora oggi il fascismo perdura dopo anni di lotte e una costituzione...

28 Ottobre 2017 - Frecciarossa

La repressione della FIOM-CGIL nell’era della confusione semiotica

Quando c’è crisi, c’è reazione. La rivoluzione viene vista come un’utopia, buona per fare quattro chiacchiere davanti a un aperitivo e parlarne a tempo perso. La struttura di questa società concepita dal capitalismo ha raggiunto il massimo assopimento delle masse, un capolavoro compiuto ai danni di milioni di proletari che si trovano in balia degli eventi e non capiscono più i segni di ciò che gli sta accadendo. Il sindacato, nato e...

25 Ottobre 2017 - Masaniello


Sulla parola d’ordine della Repubblica socialista di Catalogna

LA RIVOLUZIONE CONCRETA Il reale, l’effettivo non è ciò che immediatamente si dà ai nostri sensi, ma non è neppure la sua semplificazione intellettualistica. Questi due approcci al reale portano a disorientamenti politici che se non corretti hanno conseguenze negative. Per esempio molti si scandalizzano perché settori di salariati votarono Berlusconi, la Lega oppure lo scorso anno Donald Trump. Da questi e da altri casi del passato, come il...

13 Ottobre 2017 - Gian Franco Camboni

Automazione e robotizzazione: una nuova minaccia per i lavoratori?

Sociologi, economisti, commentatori già da qualche anno annunciano una nuova rivoluzione industriale. È ormai prossima l'era dell'automazione e della robotizzazione. Lo sviluppo di macchine sempre più avanzate, della robotica e della cosiddetta intelligenza artificiale legata a sua volta allo sviluppo dell'elettronica e dell'informatica, in un futuro molto ravvicinato porterà ad uno sconvolgimento del modello produttivo capitalistico. Ciò...

25 Settembre 2017 - Federico Bacchiocchi

Oppressione di genere e colonialismo: l’altra faccia di Piazza Indipendenza

Andando più in profondità rispetto alla storia che le maggiori testate giornalistiche nazionali hanno raccontato, è possibile rintracciare un’altra storia, molto più amara, in cui all’oppressione di genere si intreccia il passato colonialista italiano. Dal violentissimo sgombero dello stabile di via Curtatone salta infatti subito all’occhio un dato, e cioè il gran numero delle donne presenti tra gli occupanti (con figli a carico)...

7 Settembre 2017 - SG