• Contro il ddl Pillon e le politiche reazionarie del governo!

    Il 10 novembre mobilitiamoci nelle piazze per il No a Pillon

    In questo ultimo anno la destra cattolica e quella fascista si sono fatte molto più spavalde, e certamente l'insediamento del nuovo governo Salvini-Di Maio si è rivelato per loro un terreno proficuo per fare affari d'oro sulla pelle delle donne. Solo nelle ultime settimane a Verona la giunta leghista, con i voti anche della capogruppo del PD, ha approvato una delibera in cui si dichiara Verona “città a favore della vita” e si promuovono fondi da destinare...

    10 Novembre 2018 - Chiara Mazzanti
  • Santi privilegi, governo genuflesso

    La Corte di Giustizia Europea ha sentenziato che lo Stato italiano dovrà recuperare enormi arretrati sulla vecchia imposta comunale relativa ai beni ecclesiastici (scuole, cliniche, alberghi, strutture turistiche...). Qualcosa che oscilla tra i 4 e i 5 miliardi. Si tratta di privilegi scandalosi, garantiti dai famigerati Concordati e soprattutto codificati da tutti i governi capitalistici, gli stessi che in questi decenni hanno imposto ai lavoratori lacrime e sangue con la...

    8 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Il nostro 7 novembre

    Organizzazioni e partiti che hanno rimosso dal proprio programma la Rivoluzione d'ottobre le riservano generalmente ogni 7 novembre una dedica rituale e retorica spesso infarcita di falsificazioni storiche. Per noi vale esattamente l'opposto. Noi cerchiamo di far vivere la Rivoluzione d'ottobre nella nostra politica di ogni giorno, immettendo la tensione verso il fine in ogni battaglia quotidiana: sul terreno sindacale, femminile, studentesco, antirazzista, antifascista, internazionalista....

    7 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Grande Guerra, grande menzogna nazionalista

    Nel tripudio sovranista e nazionalista che segna lo scenario italiano, le peggiori destre reazionarie celebrano il 4 novembre come cemento dell'unità nazionale. CasaPound e Forza Nuova sfilano in parate militari inneggiando al "riscatto dell'Italia". Fratelli d'Italia propone di abrogare il 25 aprile a favore del 4 novembre quale simbolo della nazione. La Lega salviniana, archiviata la Padania, coltiva attentamente le relazioni con questi ambienti intestandosi la difesa dei sacri...

    4 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • «Dio sopra tutti». Bolsonaro alla testa del Brasile

    “Brasil acima de tudo, Deus acima de todos” (Brasile prima di tutto, Dio sopra tutti). Con questa parola d'ordine Jair Bolsonaro ha conquistato la Presidenza del Brasile, grazie a 11 milioni di voti di vantaggio sul concorrente del PT Fernando Haddad. Lo ha votato massicciamente la classe media del Sud, bianca e benestante, ma anche buona parte della popolazione povera delle metropoli e della stessa classe lavoratrice. Un blocco sociale nazionalpopolare sotto le bandiere della...

    30 Ottobre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Lettera aperta alle compagne e ai compagni del PRC

    Care compagne, cari compagni, ci rivolgiamo a voi col rispetto che si deve a compagni e compagne, e dunque con la sincerità che proprio tra compagni è doverosa. La nostra opinione è che il gruppo dirigente del vostro partito vi abbia nuovamente condotto in una avventura politica rovinosa. L'esperienza di Potere al Popolo e il suo esito, al pari di altre esperienze precedenti in cui nascondere Rifondazione Comunista, rischiano di umiliare la passione politica di...

    28 Ottobre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Le ruspe a cinque stelle di Salvini

Il ministro degli Interni e la sindaca di Roma si disputano il controllo dell'Urbe ma si accordano contro i migranti. Le ruspe di questa mattina contro il Baobab di Roma, con centinaia di migranti gettati su una strada, hanno avuto l'imprimatur di entrambi. “Nessuno spazio di illegalità sarà più tollerato”, ha tuonato via facebook il ruspante Matteo Salvini. Una concezione della legalità a proprio uso e consumo. I suoi amici fascisti di CasaPound, ...

13 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dissesto idrogeologico, decine di morti. Un solo responsabile: il profitto

Gli eventi che si sono abbattuti sull'Italia negli ultimi giorni non sono solo “naturali”. Non lo sono i cambiamenti climatici planetari, legati al lungo ciclo delle energie fossili, che oggi si riversano con mareggiate anomale sulle coste liguri, con venti mai visti sulle montagne del bellunese, con straripamenti più intensi e frequenti di fiumi e torrenti. Non lo sono soprattutto le decine di morti che questi eventi hanno prodotto. “Ogni volta dobbiamo lamentare...

6 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

C'è del marcio in Vaticano. Nel silenzio di tutti

La triste vicenda di Emanuela Orlandi e di Mirella Gregori, due ragazze sequestrate e sparite nel lontano 1983, è tornato alle cronache in questi giorni a seguito del ritrovamento di scheletri ed ossa sotto il pavimento di un palazzo del Vaticano. Al di là degli accertamenti in corso, che avranno (?) i loro sviluppi, va denunciato il retroterra della vicenda, infinitamente più grande. Una vicenda che coinvolge lo IOR - Istitutoo per le Opere di Religione, la grande...

5 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

In Brasile gli stalinisti ripropongono il fronte popolare

Poi dicono che stalinismo e trotskismo riguardano solo il passato... In Brasile sono operanti due partiti comunisti di osservanza stalinista. Il Partito Comunista del Brasile (Partido Comunista do Brasil), formatosi negli anni '60 in appoggio alla Cina di Mao, e il Partito Comunista Brasiliano (Partido Comunista Brasileiro), fedele all'ortodossia staliniana di Mosca. Il primo, che si vuole a sinistra rispetto al secondo, ha partecipato organicamente con tanto di ministri ai governi Lula,...

1 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

La Madre e la Terra. La nuova vecchia etica di Stato dei gialloverdi

Sbaglia chi pensa che la “manovra del popolo” si occupi solo di scelte economiche. La sua ambizione è più grande: contribuire a fondare la nuova etica della famiglia, meglio naturalmente se pastorale. L'assegnazione di qualche ettaro di terra alla famiglia che genera il terzo figlio è sotto questo profilo esemplare. Si tratta del premio maternità, secondo la tradizione littoria. La “manovra del popolo” non si occupa di asili nido...

31 Ottobre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

Ilva: i nuovi padroni presentano il conto

FIOM, FIM, UILM, USB avevano appena magnificato l'accordo Ilva, che i nuovi padroni di Acelor Mittal hanno subito presentato il conto agli operai. A Taranto le liste delle migliaia di lavoratori che finiranno in cassa integrazione a zero sono state definite con un criterio apertamente antisindacale. Finiscono fuori dalla fabbrica tutti i lavoratori e le lavoratrici che negli anni si erano segnalati per posizioni conflittuali nei confronti dell'azienda. È stato buttato fuori dai...

31 Ottobre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalle sezioni

Incendio sul Monte Serra, negato lo stato di emergenza

Da settimane ormai assistiamo al tentativo del governo di trovare cavilli per negare lo stato di emergenza alle zone colpite dall'incendio del Monte Serra. Mentre da Roma si aggrappano alla presunta origine dolosa e non naturale dell'evento, i leghisti locali, a cominciare dalla coppia Ziello-Ceccardi, in prima linea a Calci quando si è trattato di fare passerelle in favore di telecamere, adesso tacciono imbarazzati davanti ai cittadini dei comuni colpiti dal devastante...

8 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pisa

Referendum ATAC: votare NO, ma senza illusioni

Di fronte allo sfacelo di ATAC non potevano mancare i soliti apologeti della privatizzazione. Il copione ormai lo conosciamo bene. Si fa leva sulla situazione disastrosa per mettere sul tavolo la svendita del servizio in nome del “privato è meglio”, come se, dopo stragi ferroviarie, crolli di ponti gestiti da autostrade private, fallimenti di compagnie aeree ecc., non avessimo sperimentato già abbastanza le conseguenze nefaste delle liberalizzazioni degli ultimi...

8 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Roma

7 Novembre 1944: Porta Lame. La battaglia di ieri per una lotta che continua oggi

Il 7 novembre celebriamo a Bologna la battaglia di Porta Lame, una delle più grandi battaglie partigiane in una città europea durante la seconda Guerra mondiale. Il 7 novembre è anche la ricorrenza storica della Rivoluzione d’ottobre, a cui guardavano i partigiani rossi che componevano la Settima GAP e le Brigate Garibaldi, le formazioni che diedero battaglia quel giorno nella speranza di far insorgere tutta Bologna contro fascisti e...

7 Novembre 2018 - Antifascismo di Classe - Partito Comunista dei Lavoratori, sezione di Bologna


Fascisti a Predappio, il dito indica il fascismo e lo stolto guarda la maglietta

Il 28 ottobre, a Predappio, hanno sfilato circa 2000 camice nere, suscitando l’indignazione di ANPI, CGIL e PD. Pochi sembrano rendersi conto però delle responsabilità di PD e CGIL per la macelleria sociale che ha portato a quell’arretramento del movimento operaio di cui il fascismo sta ora approfittando. La CGIL ha inserito nei suoi ranghi alcuni fascisti dichiarati, in barba al suo statuto, ha sempre sostenuto i governi di centrosinistra, da Treu a Dini,...

5 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

A Trieste Casapound apre le celebrazioni di Mattarella

Sabato 3 novembre un corteo antifascista si svilupperà lungo le strade triestine in risposta alla manifestazione di CasaPound. Cent’anni dopo la conquista di Trieste da parte del regno italico borghese, alla vigilia dei festeggiamenti istituzionali che ricordano l’entrata in vigore dell’armistizio di Villa Giusti e che vedranno per l’occasione la presenza di Mattarella nel capoluogo regionale, i neofascisti, sfilando per le vie centrali della città...

1 Novembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino

Lo sfascio della Calabria. A Crotone altri quattro morti

Nella notte tra il 27 e 28 ottobre, nei pressi di Isola Capo Rizzuto (Crotone) un micidiale cedimento del terreno ha inghiottito e ucciso quattro lavoratori impegnati nella risistemazione di un danno alla rete fognaria. Anche se vanno verificate le condizioni di sicurezza dei lavori, è chiaro il dissesto strutturale dell’area. Nel giro di due mesi è il quarto episodio luttuoso legato al collasso idrogeologico che tocca la Calabria. Poche settimane addietro,...

30 Ottobre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - coordinamento della Calabria



Interventi

La necessità di una ripresa delle lotte, i rischi di un autunno freddo

riprendiamo questo contributo dell'area di opposizione programmatica in CGIL Il sindacato è un'altra cosa Anche quest’autunno si sta caratterizzando per le impasse e le divisioni del mondo del lavoro, dei movimenti e delle opposizioni sociali. Da una parte, la CGIL, come tutti gli ultimi anni, si astiene da ogni reale iniziativa e anche solo dall’idea di uno sciopero generale, presa come sempre dalla unità con CISL-UIL e dalle proprie diatribe interne sui futuri...

18 Ottobre 2018 - Il sindacato è un'altra cosa - opposizione CGIL

Per una narrazione working class. Intervista ad Alberto Prunetti

108 metri è un libro bellissimo per chi, come me, spesso non tollera il crudo realismo di una narrazione positivista e basta. La classe proletaria non è solo tabelle, grafici, percentuali. C’è bisogno di una poesia, di un’epica, di un’elevazione che passa dalle latrine alla fantasia, dalla concretezza all’astrazione. La coscienza e l’identità di classe non si costruiscono solo con il reportage sociologico. Ma anche e soprattutto con...

6 Ottobre 2018 - MG

Dotarsi di strumenti adeguati per liberarsi e costruire il futuro

Agosto è stato un mese caldo non solo dal punto di vista climatico. E non è stato di riposo per molti lavoratori. È stato invece caratterizzato da numerose morti sul lavoro; da presidi operai come alla Bakaert di Figline Valdarno, dove 318 operai spremuti come limoni con contratti sempre più al ribasso che hanno permesso all'azienda di realizzare grandi profitti, hanno ricevuto la lettera di licenziamento perché la multinazionale belga, ex Pirelli, ha...

28 Settembre 2018 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pavia


Il razzismo c'è e va combattuto

Una angosciosa domanda tormenta in questi giorno il mondo politico e quello dei mass media: gli italiani sono razzisti? Sinceramente la domanda in sé sconcerta un po’. Rispondiamo subito: certo che sì! Spieghiamo meglio. Il razzismo è diffuso in maniera crescente in larghi settori dell’opinione pubblica italiana di ogni classe sociale, compresa, in larga misura, la classe lavoratrice. Non è un fatto nuovo, appartiene alla nostra storia. Il culmine...

3 Agosto 2018 - Federico Bacchiocchi

Trotskismo o dissoluzione?

Sono trascorsi ottant'anni dalla fondazione, da parte di Trotsky e del movimento da lui diretto, della Quarta Internazionale. Comprendere oggi le motivazioni che indussero il fondatore dell'Armata Rossa a dar vita a nuova internazionale - dopo la degenerazione della Terza - non solo potrebbe essere utile, semplicemente, alla storia, ma potrebbe essere utile anche per comprendere meglio un metodo, il metodo marxista rivoluzionario. Oggi parlare di Quarta Internazionale, anche negli ambienti...

26 Luglio 2018 - E.G.

Intervista a Stefania Prandi

“Oro rosso. Fragole, pomodori, molestie e sfruttamento nel Mediterraneo” (ed. Settenove) è uno di quei libri-pugno nello stomaco. In un’agilissima narrazione di meno di un centinaio di pagine, l’autrice indaga tutte le pieghe del bracciantato femminile in Spagna, Italia e Marocco, frutto di un lavoro di ricerca e approfondimento di oltre due anni. Una narrazione agile, fotografica, ma che non tralascia nessun aspetto di una condizione che definire disperata...

22 Luglio 2018 - Collettivo Femminista Rivoluzionario