• Giù le mani dalla Catalogna!

    Le misure annunciate dal governo Rajoy contro la Catalogna sono inaudite. Dopo aver scagliato la Guardia Civil contro persone inermi in coda per votare nel referendum del primo Ottobre, dopo aver arrestato i massimi esponenti del movimento indipendentista con l'accusa di sedizione, il governo spagnolo annuncia la destituzione del governo catalano, il commissariamento del Parlamento di Catalogna, la cancellazione della TV catalana, lo scioglimento dei Mossos e il loro rimpiazzo con forze...

    21 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Risoluzione del Comitato Centrale del PCL sulla Catalogna

    1) Il popolo di Catalogna ha l'insieme delle caratteristiche (unità e particolarità linguistica, territorio, comunanza di tradizioni e storia, sentimento popolare di identità) che configurano una nazione. 2) Quanto sopra determina il suo diritto all'autodeterminazione. 3) La nazione catalana è stata storicamente oppressa dallo Stato spagnolo, almeno a partire dal 1714. Il movimento, da più di un secolo a carattere repubblicano, per la liberazione da...

    19 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Cento anni dai giorni che sconvolsero il mondo

    Ciclo di conferenze nazionali del Partito Comunista dei Lavoratori sulla storia e attualità della Rivoluzione russa

    Cento anni dopo la Rivoluzione d'ottobre, il capitalismo attraversa la crisi più profonda degli ultimi decenni. Il crollo dell'URSS e la restaurazione capitalistica in Cina non hanno prodotto un rilancio storico del capitalismo, ma una nuova contesa per l'egemonia mondiale tra vecchi e nuovi imperialismi. Parallelamente, il vecchio compromesso sociale tra capitale e lavoro, sospinto nel dopo guerra dall'esistenza dell'URSS, lascia il posto ad una profonda regressione di conquiste e...

    18 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Impedire la marcia di Forza Nuova con una contromanifestazione antifascista

    Forza Nuova ha ribadito la volontà di scendere in piazza a Roma «in ogni caso» nella giornata del 28 ottobre. In ogni caso questa manifestazione va impedita. Non abbiamo alcuna fiducia nel ministro Minniti, che riceve le congratulazioni dei fascisti per la sua guerra ai poveri e ai migranti. Non abbiamo alcuna fiducia nelle cosiddette leggi antifasciste dello Stato (leggi Scelba, Mancino, Fiano) che dietro un sipario di belle frasi coprono la realtà quotidiana...

    16 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
  • Dopo lo sciopero del 10 ottobre continua in Francia la mobilitazione contro Macron

    Intervista a Typhaine (Anticapitalisme et Révolution)

    Quasi cinque milioni e mezzo di lavoratori e lavoratrici, attraverso 130 cortei in tutto il paese, hanno animato il secondo sciopero generale nazionale (in questo caso del pubblico impiego) dell'era Macron dopo quello del 12 settembre, a neache cinque mesi dal suo insediamento. I tassi di adesione – 20 per cento del totale degli occupati – confermano lo stato di fermento che percorre trasversalmente tutte le categorie e gli strati sociali. Con la seconda riforma del lavoro...

    11 Ottobre 2017 - a cura di Marta Positò
  • Cento anni. Storia e attualità della rivoluzione comunista

    Ricordiamo l'Ottobre con una riflessione di Marco Ferrando, portavoce nazionale del PCL

    Il libro è disponibile presso le maggiori librerie italiane e le sedi delle nostre sezioni di partito Nel 2017 l’orologio della Storia segnerà, con la forza propria degli anniversari, un passaggio epocale. Nel mese di ottobre, infatti, sarà passato un secolo da quando, nello sterminato ex impero zarista, un’incredibile forza popolare riuscì a trasformare in realtà quella che sembrava un’impresa impossibile: prendere il Palazzo...

    9 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Prima pagina

Multedo, migranti e barbarie

La difficoltà della sinistra rivoluzionaria e l'arretramento della coscienza di classe segna sempre di più il passo anche nei quartieri popolari e di tradizione operaia. Così avviene anche a Genova, dove anche un quartiere come Multedo si accoda alle proteste contro i rifugiati e i migranti che già si sono viste in molte altre occasioni in cui si annunciasse l'istituzione di un centro o di qualche appartamento per l'accoglienza: Villa Ines a Struppa, Via XX...

21 Ottobre 2017 - Cristian Briozzo

PSOE-Podemos: accordo di governo in Castiglia-La Mancha

Il fatto che fosse atteso non rende meno significativo l'ingresso del PSOE nel governo della comunità di Castiglia-La Mancha, sotto il controllo di Pedro Sanchez e Pablo Iglesias, così come la riunificazione dei due blocchi parlamentari, che palesa la politica di Podemos, definita da essi stessi, della possibilità di un accordo di governo alternativo al Partido Popular, ossia, fuor di metafora, un'alleanza con il PSOE. Tutto ciò, unitamente ad altri fatti, come...

20 Ottobre 2017 - Izquierda Anticapitalista Revolucionaria, Spagna

I compiti attuali del movimento studentesco

Un nuovo anno scolastico ed un nuovo anno accademico sono iniziati. E per gli studenti coscienti e combattivi iniziano nuove sfide, alla luce del continuo e progressivo attacco alle fondamenta dell'istruzione pubblica da parte del governo. Proprio così, perché la “Buona Scuola” non è cosa del passato, non è cosa relegata alla riforma del 2015 del governo Renzi, e della successiva risposta di massa degli insegnanti contro questa riforma. In questo...

17 Ottobre 2017 - Paolo Casalotti

L'Innesco - strumento di lotta dei Vigili del Fuoco

In allegato trovate il primo numero de "L'Innesco – rivista al servizio della lotta dei Vigili del Fuoco", a cura del Partito Comunista dei Lavoratori. Frutto di una iniziativa del nostro partito, il bollettino si propone di essere uno strumento politico e sindacale per un intervento di classe nel settore dei Vigili del Fuoco. In questo numero: - Incendi estivi, Vigili del Fuoco e Corpo Forestale dello Stato - I pompieri di Barcellona protagonisti nella lotta del popolo...

13 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Contro le leggi elettorali truffa, per una legge interamente proporzionale

La legge elettorale approvata dalla Camera col voto di fiducia è l'ennesima variante di quelle leggi elettorali truffa che segnano la storia della cosiddetta Seconda Repubblica. Mattarellum, Porcellum, Italicum, ora Rosatellum... L'elemento comune di questa giostra è uno solo: l'alterazione maggioritaria del voto, la negazione del principio elementare proporzionale “una testa un voto”. È la truffa che punta a trasformare una minoranza in maggioranza,...

13 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

A sostegno della lotta degli operai dell'Ilva

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime pieno sostegno alla lotta dei lavoratori dell'Ilva. Si confermano purtroppo le peggiori previsioni sulle conseguenze del commissariamento. La messa in vendita degli stabilimenti ha trovato sul mercato i soliti capitalisti pescecane, disponibili all'acquisto alla sola condizione di amputare lavoro e diritti. È la logica irriformabile del capitalismo. L'offerta dei nuovi acquirenti Acelor e del governo Gentiloni è irricevibile:...

9 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori

Dalle sezioni

Nasce GenovaSolidale per iniziativa di CGIL, FIOM, ANPI e Logos

Nasce un comitato antirazzista e antifascista su basi classiste. Al suo interno le illusioni costituzionaliste vanno superati. Salutiamo però con favore l'intervento del sindacato su questo terreno: un passo necessario su cui costruire la necessità di un ampio fronte di massa e di classe contro la guerra tra poveri. Il PCL sarà sempre in prima fila per ricondurre questa lotta alla prospettiva rivoluzionaria e anticapitalista del Governo dei Lavoratori! Giovedì 19...

21 Ottobre 2017 - PCL Genova

I patti si rispettano solo se non sei il padrone

Per il terzo giorno i lavoratori ex Ferrari sono in presidio davanti alla Marcegaglia di Ravenna, costretti a lottare per veder rispettati i patti sottoscritti da La Cisa e da Marcegaglia e CoFaRi il 31 di agosto. Al momento infatti La Cisa ha assunto solo metà dei lavoratori che si era impegnata ad assumere e, per parte loro, Marcegaglia (attraverso LB Coop) e CoFaRi stanno svolgendo le attività che spettano ai lavoratori ex Ferrari, addirittura impiegando lavoratori...

20 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Romagna

No ai licenziamenti alla Canali di Carate Brianza!

Il PCL esprime la piena solidarietà alle lavoratrici ed ai lavoratori (134, di cui 130 donne) che stanno lottando e scioperando contro i licenziamenti collettivi, con la conseguente chiusura dell’unità produttiva, decisi dai padroni della fabbrica Canali di Carate Brianza. Questa ditta produce abiti di alta moda per uomini, ed ha più di mille dipendenti in tutta Italia, fregiandosi del fatto che i suoi abiti sono stati indossati perfino da Barack Obama e...

19 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione Brianza


La forte risposta degli antifascisti di Savona

Corteo antifascista, in mille in piazza per protestare contro le politiche sull'immigrazione Più di mille persone hanno aderito al corteo organizzato dal Coordinamento antifascista savonese di sabato pomeriggio 14 ottobre partito e ritornato, dopo aver raggiunto Villapiana, in piazza Sisto IV. I militanti della sezione del PCL di Savona hanno contribuito alla piena riuscita della manifestazione. Non saranno Fiano e Minniti a mettere fuori legge CasaPound e Forza Nuova, come non...

17 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori
Savona

Sul referendum per l'autonomia della Provincia di Belluno

È difficile negarlo, vivere nel bellunese, ma più che altro in alcune sue valli, comporta non pochi disagi. Non sono lacrime di coccodrillo di chi, ben agiato, vuole ancor più la pancia piena (questi certo ci sono!), ma è una problematicità che riguarda anche la classe lavoratrice e gli strati popolari bellunesi, riguarda le loro condizioni di vita, per ragioni elementari: la posizione e la conformazione geografica, inseriti nel dualismo centro-periferia...

11 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Belluno

No al referendum reazionario di Zaia!

Volantino a cura del Coordinamento veneto del PCL in occasione del referendum reazionario per l'autonomia del Veneto del 22 ottobre I referendum del 22 ottobre in Lombardia e Veneto hanno carattere consultivo: chiedono un mandato negoziale verso il governo nazionale a favore di “una maggiore autonomia” regionale. Il contenuto politico e sociale del referendum è comunque reazionario. Ogni tentativo di assimilarlo al referendum della Catalogna è semplicemente...

10 Ottobre 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori – Coordinamento Veneto



Interventi

Sulla parola d’ordine della Repubblica socialista di Catalogna

LA RIVOLUZIONE CONCRETA Il reale, l’effettivo non è ciò che immediatamente si dà ai nostri sensi, ma non è neppure la sua semplificazione intellettualistica. Questi due approcci al reale portano a disorientamenti politici che se non corretti hanno conseguenze negative. Per esempio molti si scandalizzano perché settori di salariati votarono Berlusconi, la Lega oppure lo scorso anno Donald Trump. Da questi e da altri casi del passato, come il...

13 Ottobre 2017 - Gian Franco Camboni

Automazione e robotizzazione: una nuova minaccia per i lavoratori?

Sociologi, economisti, commentatori già da qualche anno annunciano una nuova rivoluzione industriale. È ormai prossima l'era dell'automazione e della robotizzazione. Lo sviluppo di macchine sempre più avanzate, della robotica e della cosiddetta intelligenza artificiale legata a sua volta allo sviluppo dell'elettronica e dell'informatica, in un futuro molto ravvicinato porterà ad uno sconvolgimento del modello produttivo capitalistico. Ciò...

25 Settembre 2017 - Federico Bacchiocchi

Oppressione di genere e colonialismo: l’altra faccia di Piazza Indipendenza

Andando più in profondità rispetto alla storia che le maggiori testate giornalistiche nazionali hanno raccontato, è possibile rintracciare un’altra storia, molto più amara, in cui all’oppressione di genere si intreccia il passato colonialista italiano. Dal violentissimo sgombero dello stabile di via Curtatone salta infatti subito all’occhio un dato, e cioè il gran numero delle donne presenti tra gli occupanti (con figli a carico)...

7 Settembre 2017 - SG


Di produttività, metodologie di lavoro e alienazione

Nel sistema economico attuale, lo sfruttamento del lavoro consente al capitale di ricavare profitti, possibilmente sempre più alti. Il salario che i lavoratori ne ricavano, per quanto misero, viene in larga parte versato per la sussistenza e per pagare tutti quei servizi sociali che lo stato non eroga più, per “tagliare la spesa pubblica”. All’arricchimento dei padroni corrisponde un impoverimento sempre maggiore dei salariati. Ogni oggetto esige un lavoro...

25 Agosto 2017 - Masaniello

8 Agosto 1956, Marcinelle: la tragedia dei minatori italiani in Belgio

Dal 2001, l’8 agosto, si celebra la Giornata Nazionale del Sacrificio e del Lavoro Italiano nel Mondo. La data rimanda immediatamente alla tragedia nella miniera belga di Marcinelle quando, l’8 agosto del 1956 morirono 262 minatori, di cui 136 italiani: il numero più numeroso dei 600 italiani morti nelle miniere tra il 1946 e il 1956. "8:11 del mattino di quel maledetto 8 agosto 1956. Una gigantesca nuvola di fumo nero si sprigiona dalla miniera di carbone di Bois du...

8 Agosto 2017 - Partito Comunista dei Lavoratori - sezione di Pavia

Le origini criminali della dinastia Assad

Presentiamo un contributo di Omar Hassan (Marxist Left Review). Il compagno Omar Hassan è membro del comitato politico nazionale di Socialist Alternative - organizzazione marxista rivoluzionaria australiana, ed è attivo nella solidarietà palestinese e nel lavoro politico antifascista, in particolare a Melbourne. Pur non ritenendo valide le conclusioni politiche che l'autore traccia in merito all'attuale situazione dello scenario siriano e quindi non condividendo...

17 Luglio 2017 - Omar Hassan (estate 2017 - Marxist Left Review)